facebook twitter rss

Campagna vaccinale, i dati della ripartenza: su 210 prenotazioni solo 5 hanno rifiutato AstraZeneca

VACCINI - Una ventina, quindi di poco sotto il 10%, quelli per i quali il medico ha ritenuto opportuno riprogrammare per vaccinare con Pfizer o Moderna.
Print Friendly, PDF & Email

 

Un sabato, quello di ieri, che ha segnato la ripartenza della campagna vaccinale dopo la riconferma del via libera anche alla somministrazione del vaccino AstraZeneca. Sulle 210 persone prenotate ieri a Montegranaro, solo 5 hanno rifiutato la somministrazione di Astrazeneca (2,5% del totale). Una ventina, quindi di poco sotto il 10%, quelli per i quali il medico ha ritenuto opportuno riprogrammare per vaccinare con Pfizer o Moderna.

Anche stamattina si va avanti e  la quasi totalità delle persone prenotate si sta recando all’appuntamento. Lo scorrimento è più snello rispetto alla giornata di ieri. Mentre ieri si erano disposti percorsi separati, con due ambulatori per le prime e dosi ed altrettanti per le seconde, oggi tutti e 4 i punti di somministrazione effettuano sia le prime che le seconde dosi e questo sta velocizzando le operazioni.

Ad Amandola si erano registrate in settimana nuove prenotazioni sulla piattaforma per le prime dosi, che però, come per Montegranaro, erano state rinviate. Tra oggi, domani e martedì saranno tutti recuperati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti