facebook twitter rss

Tra pandemia e cultura, alla ”Spezioli” arriva il progetto Biblio.Social.Club 2021

FERMO - Letture, laboratori on line, video recensioni e tante altre attività a distanza per bambini, scuole primarie e medie cittadine promosse dalla biblioteca comunale. Tanti i progetti in rampa di lancio, tutto spiegato dall'assessore alla cultura Lanzidei
Print Friendly, PDF & Email

 

Nasce il progetto “Biblio.Social.Club 2021”, che richiama alla condivisione di contenuti e attività in questo tempo di emergenza sanitaria, a testimoniare che la Biblioteca Ragazzi di Fermo, i suoi servizi e le idee sono sempre, pur se con modalità a distanza, operative.

Le proposte del progetto si rivolgono ad un pubblico di bambini (infanzia e primaria) e ragazzi delle scuole medie. “Si tratta di un progetto variegato e completo – ha detto l’assessore alla cultura Micol Lanzidei  (foto) – che dimostra, in questo tempo in cui le attività in presenza non si possono tenere, come anche l’attenzione per i libri e la lettura per i bambini e per gli alunni non venga mai meno e sia anzi al centro dell’attività della Biblioteca Ragazzi con grande impegno e passione, per cui ringrazio la direttrice Maria Chiara Leonori e la bibliotecaria della sezione ragazzi, Raffaella Ramini, e invito a seguire on line le tante attività proposte”.

Avviate le attività laboratoriali online per le scuole primarie e medie. La biblioteca ragazzi propone infatti le consuete letture animate e laboratori, alle scuole della città, in modalità on line; per partecipare al calendario degli incontri le scuole interessate dovranno prenotarsi in tempo utile, concordando con la bibliotecaria i tempi e i modi attraverso una email (biblioteca.ragazzi@comune.fermo.it) o telefonando al numero diretto della Biblioteca Ragazzi 0734.284466 in orari di apertura (lun-ven. 15.45-18.45).

Dal 2 aprile al via Social Spring: letture e laboratori in compagnia di “Raffa e Rita” per bambini dai 3 agli 8 anni. Si propongono cioè una serie di appuntamenti di letture animate e brevi laboratori, condotti da Raffaella Ramini, bibliotecaria della Sezione Ragazzi e Rita Marino, artista/designer e insegnante di scuola primaria, sui canali social della Biblioteca Civica Romolo Spezioli. Per partecipare basterà consultare le pagine social della biblioteca ogni venerdì pomeriggio alle ore 17.00, le date in cui saranno pubblicati i video sono: 2, 9, 16, 23 e 30 aprile 2021. Oltre alla visione dei video con letture e laboratorio con materiale povero di facile recupero casalingo, i bambini potranno postare nei commenti le loro “opere”.

A breve, inoltre, al via il progetto per la prima infanzia (0-6 anni) –noto come Progetto NpL. Subito dopo Pasqua, la Biblioteca Ragazzi, promuoverà così una serie di attività in collaborazione con i tanti volontari dei gruppi formatisi nel 2017 e nel 2020, che proporranno recensioni video di libri NpL, promuoveranno contenuti per bambini e genitori, in linea con la mission del progetto nazionale per far conoscere le pratiche e i benefici della buona lettura in famiglia, condivisa tra bambini e genitori. La biblioteca, presidio NpL dal 2000 e presidio NpL di riferimento per tutto il territorio provinciale, rimane a disposizione per fornire informazioni sul progetto Nati per Leggere a chiunque lo desideri, negli orari di apertura segnalati.

A breve anche il progetto per la scuola media “Il Decameron della Pandemia”: realizzazione di una antologia di novelle scritte dalle classi degli istituti secondari di primo grado della città. Su ispirazione dell’opera del Boccaccio, viene proposta questa attività, per dare voce ai pensieri e alle speranze dei ragazzi delle classi I°, II° e III° delle scuole secondarie di tale grado.

I temi sui quali i partecipanti potranno esprimersi sono tre: “La felicità ai tempi della pandemia”, “Come cambierei il mondo” e “Ti racconto chi sono ora”. Per partecipare, si dovrà inviare, a nome dell’Isc, una richiesta di adesione, che potrà giungere tramite email al seguente indirizzo: biblioteca.ragazzi@comune.fermo.it entro il 16 aprile 2021. Inviare inoltre i racconti prodotti dagli alunni tramite posta ordinaria indirizzata a Biblioteca Civica “Romolo Spezioli”, sezione ragazzi, piazza del Popolo 63, 63900 Fermo con oggetto: Decameron Pandemia, oppure via email all’indirizzo sopra citato, stesso oggetto, entro e non oltre il 29 maggio 2021.

I racconti, che non dovranno superare le 40 righe, verranno selezionati (ove necessario) e raccolti in numero di cento per essere divulgati in forma di pubblicazione cartacea o digitale. In questo progetto Biblio.Social.Club 2021 verranno compresi anche video in pillole sul rapporto di personaggi cittadini con la lettura e i libri, sulla storia della città di Fermo e consigli di esperti del mondo dell’infanzia e dei giovani. Per informazioni rivolgersi alla Biblioteca Civica “Romolo Spezioli”, sezione Ragazzi, piazza del Popolo, 63,  63900 Fermo. Orari: dal lunedì al venerdì 15.45-18.45. Email: biblioteca.ragazzi@comune.fermo.it / tel. diretto: 0734.284466. Se si desidera avere un prestito domiciliare, è necessari: consultare e verificare la disponibilità del volume desiderato presso il nostro Opac all’indirizzo www.bibliomarchesud.it e prenotare l’ingresso alla Biblioteca Ragazzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti