facebook twitter rss

In auto o a piedi dopo le 22 senza motivo, Pasqua “amara” per cinque persone sanzionate dai carabinieri

SANZIONI - Tre persone sanzionate ieri dai carabinieri di Montegranaro. Due invece pizzicate dal Radiomobile. E i carabinieri annunciano specifici dispositivi di controllo nelle zone più sensibili del territorio
Print Friendly, PDF & Email

Anche nei giorni di festa, prosegue l’attività di tutto il comando provinciale dei carabinieri fermani. Nella giornata di ieri, sul tutto il territorio provinciale, i carabinieri hanno eseguito specifici controlli per il rispetto della normativa anticovid-19, procedendo complessivamente all’ispezione di 26 attività commerciali ed esercizi pubblici, oltre a parchi ed altri luoghi di assembramento.
Nell’occasione sono stati sottoposti a controllo complessivamente 178 veicoli e 216 persone.
Nonostante la massiccia campagna mediatica in atto, cinque dei soggetti controllati sono stati sanzionati in via amministrativa per il mancato rispetto della normativa vigente.

Tre, infatti, sono stati “pizzicati” dai militari della stazione di Montegranaro, coordinati dal luogotenente Giancarlo Di Risio, perché in giro oltre le ore 22, in assenza di valida motivazione.
Due, invece sono stati sanzionati dai militari del Radiomobile, coordinati dal maresciallo maggiore Paolo De Angelis, poiché giravano in auto, in assenza di valida motivazione.
Naturalmente, anche nei prossimi giorni, l’attività dei carabinieri proseguirà con l’attuazione di specifici dispositivi che saranno collocati nelle zone più sensibili del territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti