facebook twitter rss

Torna la grande boxe, l’accoppiata Nike Fermo e Comune di nuovo sul ring

PUGILATO - Domenica prossima, 11 aprile alle 17.00, all'interno della palestra Coni la rinnovata serie di incontri per addetti ai lavori allestiti dal dinamico attivismo degli appassionati e delle istituzioni fermane. Tutto rigorosamente a porte chiuse per il rispetto dei protocolli anti Covid 19
Print Friendly, PDF & Email

Luciano Romanella, ex presidente della Nike Fermo ed attuale vertice della Fpi marchigiana e l’assessore allo sport del Comune di Fermo, Alberto Maria Scarfini

di Paolo Gaudenzi

 

FERMO – La città del Girfalco si conferma volano dinamico e costantemente attivo per la grande pugilato.

All’interno della palestra Coni infatti, domenica prossima, 11 aprile, con inizio alle ore 17.00, il ring allestito dalla Nike Fermo e patrocinato dal Comune di Fermo tornerà ad ospitare gli incontri della “nobile arte”, nella circostanza con atleti in arrivo dall’Abruzzo e da altre società delle Marche.

Ai bordi del quadrato di sfida sarà presente il presidente del Comitato Regionale Marche della Federazione Pugilistica Italiana, Luciano Romanella e l’assessore allo sport comunale, Alberto Maria Scarfini. Con loro Cristina Marinelli, neo vertice del Coni di Fermo appena subentrata a Vincenzo Garino (vedi l’articolo sotto correlato). Tutto rigorosamente a porte chiuse, e con tutte le accortezze del caso, all’interno della struttura sportiva, per evitare il diffondersi del Covid 19 tra pugili ed addetti ai lavori.

Saliranno così sul ring Valentina Marra (campionessa europea in Georgia nel 2019 per la categoria Schoolgirl, e nel 2020 seconda classificata ai campionati italiani nella categoria Junior), della Boxing Club ’88 Pesaro, a vedersela contro Anna Ravazzini, esponente della Boxe Ferraro. A seguire Devis Monteverde della locale Nike, a sfidare Lorenzo Tarquini della Kaflot King Boxe e successivamente Lorenzo Tulli della San Giorgio Boxing & Fitness, che avrà a che fare con Nicholas Fiore della Nuova Pugilista Dorica.

Completerà il programma l’incontro tra Michele Belleggia, Nike Fermo, contro Matteo Alupului dell’Accademia Pugilistica Senigallia, ed ancora Lorenzo Liberati, altro elemento in quota Nike, ad incrociare i guantoni di Federico Impiccini della Dilettantistica Lionheart prima che il tardo pomeriggio di pugilato vada a chiudersi con il match tra Saber Ben Trifa, Nike Fermo, ed Andrea Lamona, Dilettantistica Lionheart.

 

 

 

 

Articolo correlato: 

Cristina Marinelli nuova delegata al Coni di Fermo

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti