facebook twitter rss

Arrivano i buoni per gli spostamenti dei soggetti con mobilità ridotta

FERMO - L'attenzione della giunta comunale rivolta ora a persone con invalidità, disabilità, in stato di disagio sociale e per raggiungere i punti di vaccinazione. Servizio che sarà effettuato con taxi o noleggio con conducente, domande presentabili on line, presso i canali web dell'ente, fino al prossimo 30 giugno
Print Friendly, PDF & Email

In attuazione di disposizioni e normative nazionali, il Comune di Fermo assegna voucher (buoni) a favore di persone a mobilità ridotta, da utilizzarsi per spostamenti tramite servizio taxi o servizi di noleggio con conducente, in alternativa ai mezzi di trasporto pubblici e privati.

“E’ una possibilità in più che si dà a persone con mobilità ridotta con questo voucher, anche per andare a fare il vaccino, ma non solo”, hanno detto il sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore alle politiche sociali Mirco Giampieri (foto).

“Un servizio ulteriore che viene dato a chi ha una ridotta mobilità o appartiene a fasce economicamente deboli e che quindi con questa possibilità può spostarsi e allo stesso tempo supportare, come è stato fatto per altre categorie, questo tipologia di trasporto, anch’essa penalizzata dall’emergenza sanitaria”, ha detto l’assessore ai trasporti Mauro Torresi.

Possono presentare istanza per ottenere l’erogazione dei buoni viaggio le persone/nuclei familiari residenti nel Comune di Fermo rientranti in una delle seguenti categorie: persone con invalidità pari o superiore al 67%, persone in condizioni di disabilità, fisicamente impedite o comunque con mobilità ridotta, anche temporanea, con patologie sanitarie accertate, anche se accompagnate, persone che versano in documentato stato di disagio sociale o per effetto delle ripercussioni economiche del Covid oppure già in carico ai servizi sociali e sanitari.

Ed ancora, nuclei familiari con valore Isee inferiore a €. 20.000, persone che necessitano di visite, cure,  assistenza presso strutture sanitarie pubbliche o private anche se accompagnate e fuori comune, compreso ritorno a casa. Persone inserite nei percorsi di immunizzazione anti Covid, per il raggiungimento dei rispettivi punti di vaccinazione/tampone, anche se accompagnate,
Persone con età pari o superiore a 70 anni.

I buoni viaggio, da utilizzarsi per spostamenti solo tramite servizio taxi o servizi di noleggio con conducente, sono spendibili in misura del 50% della spesa sostenuta e comunque per un valore massimo di € 20 per ciascun viaggio, mentre la restante somma sarà pagata direttamente dall’utente a sue spese. Le domande potranno essere presentate entro e non oltre il 30.06.2021, salvo eventuale proroga da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Per accedere alla richiesta del buono viaggio gli interessati, in possesso dei requisiti sopra indicati, dovranno compilare il modulo reso disponibile su apposita piattaforma collegandosi al link https://voucher.sicare.it/buonispesa/buonispesa_domanda.php e entrare su “Fermo – Buoni Viaggio, pubblicato anche nel banner apposito del sito del Comune di Fermo (www.comune.fermo.it) dal computer o dal cellulare e compilando scrupolosamente tutti i campi indicati. Non sarà possibile presentare la domanda in forma cartacea.

Solo i richiedenti che non posseggono la strumentazione adeguata (personal computer, tablet, smartphone, email, stampanti) o coloro che, pur disponendo della dotazione digitale, non sono in grado di effettuare l’inserimento online dell’istanza in maniera corretta, potranno rivolgersi al numero 0734.284279, Ups Servizi Sociali del Comune, dalle ore 9.00 alle 13.00 da lunedì a venerdì.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti