facebook twitter rss

Scienza e Fede: “La Chiacchierata” di Radio Fm1

FERMO - In studio a “chiacchierare” di scienza e fede con Luigi Trasatti e Silvia Remoli, don Tarcisio Chiurchiù, vice preside dell’Istituto Teologico Marchigiano di Fermo e docente di “Storia della Chiesa”. Rima musicata dal titolo “Dice che…ma non dice chi”.
Print Friendly, PDF & Email

di Nunzia Eleuteri

“Pur se ci ha detto quanto è vecchio il mondo la scienza è ancor bambina e niente sa di cosa muove tutto ed il motivo per cui noi siamo qua” (Luigi Trasatti).

Puntata n.2 de “La Chiacchierata”, la trasmissione di Radio Fermo Uno che vede Silvia Remoli alla regia e Luigi Trasatti in studio con le sue rime musicate, ogni venerdì dalle 19 alle 20 e in replica il mercoledì mattina alle 8.

La scorsa settimana il tema trattato ha visto protagonista l’Europa con ospite, in collegamento telefonico dall’estero, l’amandolese Pierpaolo Settembri, capo unità della direzione generale per la mobilità e i trasporti della Commissione Europea.

Luigi Trasatti

La seconda puntata sarà su scienza e fede partendo dalla rima dal titolo “Dice che…ma non dice chi”. Una rima che mette in risalto i tanti progressi della scienza e, allo stesso tempo, quello che resta ancora un mistero (della Fede per i credenti): chi ha dato il via al tutto?

“Qualsiasi uomo, anche se non crede ma sa guardar con gli occhi della scienza, convien che la bellezza che si vede può esser frutto sol d’onnipotenza. Perché, se fosse che così non è, rimane solo il caos infinito dove per caso, senza alcun perché, sarebbe stato l’uomo concepito. A parte che nessuno sa chi avrebbe a questo caos dato il permesso ma che gran beffa per l’umanità saper che l’uomo è solo fine a se stesso. E allor come pionere in mezzo al guado che indietro non può più tornare, affronta flutti e gorghi di ogni grado e vuol quell’altra sponda conquistare, un’altra terra ove destino voglia che l’uomo incontri un ultimo messia che lo conduca a intraveder la soglia dove poggia il motor che ha dato il via.”. (Luigi Trasatti)

Don Tarcisio Chiurchiù, vice preside dell’Istituto Teologico Marchigiano di Fermo

A intavolare “La Chiacchierata” con l’autore Luigi Trasatti e la regia di Silvia Remoli, non poteva che esserci un esperto di storia e teologia: don Tarcisio Chiurchiù, vice preside dell’Istituto Teologico Marchigiano di Fermo e docente di Storia della Chiesa.

Un argomento di certo profondo, al quale seguirà, la settimana prossima, il tema della democrazia e della politica. Ma anche questo “Ve lo diremo in rima” dagli studi della storica emittente locale di Fermo in Corso Cefalonia, il venerdì, dalle 19 alle 20 e in replica il mercoledì mattina alle 8:00.

“Dice che tutto non è ciò che sembra e il nulla pure par ciò che non è, intanto ciò che è ancor più si inombra e lungi dal saper resta il perché” (L.Trasatti).

Diretta radio sulle frequenze FM di Radio FM1: 101.0 da Fermo e dintorni, Macerata e dintorni, Amandola ed entroterra Fermano; 93.8 dalla costa fermana e maceratese; 88.9 da Petritoli e valle dell’Aso; in streaming scaricando l’APP di RadioFM1 e dal sito www.radiofm1.it  o in diretta sulla pagina Facebook .

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti