facebook twitter rss

Macchini verso i Campionati Europei, con i migliori auspici delle istituzioni fermane

GINNASTICA ARTISTICA - L'atleta fermano sarà atteso, dal 21 al 25 aprile, presso il circuito continentale in Svizzera per difendere la causa della Nazionale Italiana. Ieri mattina i saluti in municipio, a Fermo, alla presenza del sindaco Calcinaro, dell'assessore Scarfini e della nuova delegata provinciale Coni, Marinelli
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Nuovo importante e prestigioso appuntamento sportivo per Carlo Macchini.

L’atleta fermano, in forza al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, parteciperà, infatti, con la Nazionale Italiana ai Campionati Europei di Ginnastica Artistica Maschile e Femminile, in programma dal 21 al 25 aprile prossimo alla St. Jakobs Halle di Basilea, in Svizzera.

Macchini, laureatosi a novembre campione italiano alla sbarra e primo ginnasta italiano ad eseguire un movimento “Pegan” in gara lo scorso 7 marzo (un movimento che consiste nel salto avanti con mezzo giro e la ripresa della sbarra), è stato ricevuto ieri mattina a palazzo comunale dal sindaco Paolo Calcinaro, e dall’assessore allo sport Alberto Scarfini, che gli hanno espresso i migliori auspici per questo appuntamento, e hanno manifestato all’atleta l’orgoglio della città di avere un suo atleta in questo Campionato Europeo.

A stringersi in questo simbolico abbraccio di incoraggiamento anche Alvaro Luzi, presidente della Fermo 85, da cui proviene Macchini, il suo procuratore Alex Marè, il professor Luigi Peroli, fermano, tutor dell’Accademia della Federazione Ginnastica d’Italia e la dottoressa Cristina Marinelli, nuova delegata provinciale Coni, recentemente nominata e succeduta al professor Vincenzo Garino, al quale in questa occasione sono giunti da parte dell’amministrazione comunale i ringraziamenti per quanto fatto in tanti anni e per la vicinanza per lo sport di Fermo e del Fermano. Alla Marinelli le congratulazioni per la nuova nomina e i migliori auguri di buon lavoro all’interno del mondo sportivo provinciale.

Altro cittadino fermano che si sta facendo strada nella ginnastica artistica a grandi livelli, cui sono stati formulate espressioni di incoraggiamento e di auspicio, è l’atleta nazionale Mario Macchiati, sempre della Fermo 85, che dall’11 al 17 aprile parteciperà alla sessione di allenamento Collegiale Pre-Europeo per il settore maschile, all’Accademia di via Ovada, a Milano. Dunque un altro atleta fermano che si sta mettendo in luce e che proviene e si è formato nel mondo della ginnastica fermana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti