facebook twitter rss

Parte la ricostruzione dello stabile per l’Erp, Gualtieri: “Resistiamo dinanzi alle emergenze”

MONSAMPIETRO MORICO - Il sindaco: "E' giunta dall'Usr (l'Ufficio per la Ricostruzione) la la valutazione di congruità dell'importo richiesto di circa 630.000 euro che condurrà al rientro di famiglie nella terra monsampietrina. Dinanzi alle emergenze non indietreggiamo"
Print Friendly, PDF & Email

“Con gioia e soddisfazione, comunico che dopo i lavori di ricostruzione della sede del municipio e del teatro Gigli, ora per Monsampietro sarà la volta della ricostruzione dell’immobile tra il teatro stesso e la sede comunale, adibito a sede case per edilizia residenziale pubblica”.

E’ quanto annunciato dal sindaco di Monsampietro Morico, Romina Gualtieri che aggiunge: “E’ giunta dall’Usr (l’Ufficio per la Ricostruzione) la la valutazione di congruità dell’importo richiesto di circa 630.000 euro che condurrà al rientro di famiglie nella terra monsampietrina. Significativa gratitudine esprimo ai tecnici, che con impego e dedizione, collaborano nella gestione delle emergenze che, tuttavia non ci vedono indietreggiare, ma, che dal 2016 in trincea, tra sisma e Covid, resistiamo e ricostruiamo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti