facebook twitter rss

La panoramica periodica sulle bocce sportive

BOCCE – Doppia trasferta tricolore per il Montegranaro: a Castel di Lama, per la neonata formazione Juniores e a Monsampolo, per quella femminile. Primi incontri per le squadre fermane impegnate nei gironi di qualificazione dei campionati italiani di Promozione. La monturanese Maria Tamburrini bronzo alla gara nazionale femminile di San Benedetto del Tronto
Print Friendly, PDF & Email

La squadra juniores della Bocciofila Montegranaro con il vice allenatore Ovidio Petracci

 

di Tiziano Vesprini

FERMO – Con l’apertura delle attività sportive di interesse nazionale tornano anche le gare agonistiche della Federbocce, che vede numerose società del Fermano e loro tesserati già impegnati o in procinto di esserlo.

Campionato italiano Femminile ove alla fase di qualificazione interprovinciale partecipa la società Bocciofila Montegranaro che, dopo il buon pari (4 a 4) nel primo incontro casalingo con il Tolentino, ora è attesa alla difficile trasferta in quel della Spazio Stelle di Monsampolo del Tronto che viaggia a punteggio pieno dopo aver espugnato le piste del Tolentino.

Campionato italiano Juniores – Questo torneo, sempre con la fase di qualificazione a carattere interprovinciale, prenderà il giovedì e schiererà anche la neonata formazione veregrense composta da Carlo Brasili, Mattia Pistolesi, Francesca Cannella, Sofia Pistolesi, Francesco Cannella e Matteo Pergolesi. I primi tre sono Under 18, mentre gli altri Under 15. Inoltre, i primi quattro sono nomi sono già noti in quanto Carlo e Mattia fanno parte anche della squadra che partecipa al Campionato di 1° Categoria, mentre Francesca e Sofia fanno parte della squadra femminile. Nelle vesti di allenatore troviamo il presidente Massimiliano Di Battista con la collaborazione del dirigente societario Ovidio Petracci. Primo impegno giovedì 29 aprile in quel della Bocciofila La Sportiva, mentre la Bocciofila Tolentino sarà la terza squadra di questo girone piceno-maceratese.

Campionati italiani Promozione – Partiti nello scorso fine settimana anche alcuni gironi del Campionato di Promozione. In prima categoria girone B bel successo della Bocciofila Elpidiense di Sant’Elpidio a Mare sul Grottammare e positivo pari della San Michele di Lido di Fermo in quel del Città di Ascoli; sconfitta casalinga per la Montegranaro con la Sambenedettese. In seconda categoria girone G, pari e patta in entrambi gli incontri in programma: Elpidiense vs Città di Fermo e Porto Sant’Elpidio vs Monte Urano, a riposo la Sambenedettese.

Gara Nazionale femminile presso la Bocciofila Sambenedettese, con gran parte delle migliori giocatrici dello Stivale, che ha visto protagonista la portacolori della Bocciofila Monte Urano: Maria Tamburrini, che ha compiuto un percorso quasi netto, cadendo solo in semifinale ad opera della giovane campionessa tolentinate Sara Pascucci, poi vincitrice finale della manifestazione battendo nel match conclusivo la pupilla di casa Patrizia Alesiani.

Maria Tamburrini della Bocciofila Monte Urano, terza classificata a San Benedetto del Tronto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti