facebook twitter rss

Putzu e Marinangeli: ”Serve un piano di coordinamento per i crematori”

REGIONE - I consiglieri marchigiani, rispettivamente in quota a Fratelli d'Italia e Lega, hanno presentato una mozione all'assise regionale per regolamentare la crescente richiesta del servizio al fine di ridurre al minimo l'impatto ambientale
Print Friendly, PDF & Email

 

Andrea Putzu e Marco Marinangeli

Un piano di coordinamento e un regolamento per la realizzazione o la ristrutturazione dei crematori.

Lo chiede il consigliere regionale della Lega, Marco Marinangeli che ha firmato una mozione presentata al consiglio regionale insieme al collega Andrea Putzu, Fratelli d’Italia, ed a tutti i consiglieri di centrodestra (vedi l’articolo sotto correlato).

“Ci troviamo difronte all’evidente incremento del ricorso alla cremazione e dobbiamo essere pronti a rispondere a quello che appare come un fabbisogno con conseguente impatto ambientale – spiega Marinangeli –. È necessario dare risposte di servizio a basso impatto ambientale evitando che, con il proliferare delle richieste, le amministrazioni locali procedano ciascuna secondo la propria visione anziché secondo una pianificazione razionale e condivisa. La mozione invita a procedere con quanto previsto dalla legge 130/2001 che delega alle regioni l’elaborazione dei piani di coordinamento per la realizzazione di crematori da parte dei comuni in forma singola o associata tenendo conto che prevede la realizzazione di parametri come residenti, indice di mortalità e statistiche sulla scelta crematoria”.

 

Articolo correlato: 

Impianti crematori: mozione di Marcozzi, Pasqui, Latini, Rossi e Santarelli: “Regole chiare e definite per tutti”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti