facebook twitter rss

Le spiagge della città valgono la Bandiera Blu per il sesto anno consecutivo

FERMO - La cerimonia di consegna si svolgerà lunedì prossimo, 10 maggio, in modalità on line. Confermata dunque la fiducia della Federation for Environmental Education, ente ancora una volta ad assegnare l'importante vessillo alle politiche nel merito messe in atto da sempre dalla municipalità del Girfalco
Print Friendly, PDF & Email

 

L’assessore Ciarrocchi ed il sindaco Calcinaro

“Vista la situazione causata dell’emergenza sanitaria, la conferenza di presentazione delle Bandiere Blu 2021 si svolgerà il 10 maggio 2021 anche quest’anno per via telematica tramite diretta Facebook”.

E’ il testo appena giunto al Comune di Fermo relativamente all’invito della Fee Italia per lunedì prossimo, riferito alla cerimonia, solo in diretta on line, dell’assegnazione del prestigioso riconoscimento, il sesto consecutivo per le spiagge della città.

Esprime quindi soddisfazione il sindaco Paolo Calcinaro, che commenta: “La bandiera blu rappresenta una spinta ulteriore e una conferma delle politiche turistiche sulle nostre spiagge, che ci dà lustro e che accompagna l’azione dell’amministrazione comunale sulle politiche ambientali, come ad esempio le iniziative come l’accessibilità ai disabili, docce e bagni ulteriori sulle spiagge, ma anche la raccolta differenziata arrivata al 65%, le Case dell’Acqua, iniziative di sensibilizzazione con cittadini e associazioni, vedi ad esempio quella sulla plastica. Una bella notizia sia per i nostri lidi che per Marina Palmense”.

“Ce lo aspettavamo – ha detto invece l’assessore all’ambiente, Alessandro Ciarrocchi – era una conferma che francamente davamo per scontata visto anche il recente report della Regione Marche sulla qualità delle acque, che nel nostro Comune sono state qualificate come eccellenti. Un ringraziamento a tutto il mio staff del settore ambiente per la costanza nei progetti e nei servizi offerti alla collettività, ma soprattutto ai cittadini che con il loro comportamento rispettoso hanno contribuito al conseguimento dell’ennesimo vessillo”.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale assegnato dalla Fee (Federation for Environmental Education), istituito nel 1987 (anno europeo dell’ambiente) che viene assegnato ogni anno in 48 Paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con l’obiettivo di certificare la qualità ambientale delle località turistiche balneari.

Un riconoscimento che vuole dare merito a quelle amministrazioni che mettono in campo azioni e iniziative con l’obiettivo di produrre miglioramenti ambientali nel campo della qualità delle acque di balneazione, della raccolta dei rifiuti, dei consumi energetici, della informazione e dell’educazione ambientale, della promozione turistico-ambientale e della pianificazione del territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti