facebook twitter rss

Il Csi Fermo riparte con l’attività sportiva promozionale

SPORT - Dopo aver collaborato con la prima manifestazione ciclistica di Ascoli Piceno, dal prossimo fine settimana il comitato “ciessino” fermano riparte prima con il calcio per i giovani, a seguire l'evento socio-sportivo “A pesca con Papà"
Print Friendly, PDF & Email

 

di Tiziano Vesprini

FERMO – Non appena è scattata la “zona gialla”, e le normative in materia di attività sportiva lo hanno consentito, il Comitato Provinciale di Fermo del Centro Sportivo Italiano, presieduto da Gaetano Sirocchi, si è messo subito al lavoro per mettere in cantiere le prime manifestazioni sportive possibili.

La prima area sportiva a partire è stata quella del Settore Ciclismo che domenica scorsa ha collaborato nella prima tappa del Marche Tour Csi svoltasi ad Ascoli Piceno e che dovrebbe concludersi, salvo imprevisti, dopo quattro appuntamenti, sabato 29 maggio a Magliano di Tenna.

Due le manifestazioni messe in programma, le fasi provinciali dei Campionati Nazionali di Calcio Giovanile e della manifestazione “A pesca con Papà”. Campionati di calcio Csi che hanno visto l’adesione di 8 Società fermane, che parteciperanno alla fase provinciale del Campionato Nazionale Csi che metteranno in campo 12 squadre nelle categorie Ragazzi, 9 categoria Allievi e 7 categoria Juniores.

Queste le società partecipati: Afc Fermo, Tignum Montegiorgio, Invictus fc Grottazzolina, Polisportiva Mandolesi Porto San Giorgio, Spes Valdaso 1993 Petritoli, Elite Sangiorgese Porto San Giorgio, Campiglione-Monteurano Calcio e Veregrense Montegranaro.

Le gare inizieranno nel prossimo week-end (8-9 maggio) e termineranno entro il mese di giugno in cui si proclameranno le vincitrici fermane, qualificate alle fasi successive previste dal Campionato di interesse nazionale.

“A pesca con Papà – a pesca con mio figlio”, manifestazione social-sportiva, giunta alla terza edizione, si svolgerà invece domenica 16 maggio, con inizio alle ore 7,00 presso i Laghi Santarelli in località Valdaso di Moresco. Sarà aperta a tutti, tesserati Csi e non, e prevede due categorie di premiazione: coppia Junior (nati dal 2007 e successivi), coppia Senior (nati dal 2002 al 2007).

Ovviamente, tiene a precisare il presidente Csi Fermo, Gaetano Sirocchi, che tutte le manifestazioni di tutte le discipline, si svolgerà nel pieno rispetto dei contenuti dei protocolli anti Covid adottati dall’ente di promozione sportiva fermano.

 

 

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti