facebook twitter rss

La Polizia lo insegue, lui blocca con la moto il sottopasso e fugge a piedi

PORTO SANT'ELPIDIO - nel vano sottosella, gli operatori hanno ritrovato una confezione di spray al peperoncino e due telefoni cellulari sulla provenienza furtiva dei quali sono in corso accertamenti.
Print Friendly, PDF & Email

Incrocia la Volante della Polizia a Porto Sant’Elpidio. Gli agenti si insospettiscono e lo seguono. E lui abbandona la moto bloccando un sottopassaggio, per poi scappare a piedi. Intorno alle 21.30 di ieri, una Volante della Polizia di Stato della Questura di Fermo ha notato un ciclomotore in movimento sulla corsia opposta il cui conducente, alla vista dell’equipaggio, ha accelerato l’andatura insospettendo i poliziotti.

“Appena fatta inversione di marcia in sicurezza e dopo un breve inseguimento a distanza, il conducente della moto però – raccontano dalla Questura di Fermo – l’ha rapidamente abbandonata a terra all’imbocco di un sottopasso ferroviario ostacolando così il transito della Volante, fuggendo poi a piedi e facendo perdere le proprie tracce nelle strade interne.
Il controllo del ciclomotore ha consentito di accertare che non risultava denunciato quale oggetto di furto ma anche che non era coperto della prescritta assicurazione obbligatoria e che era stato revisionato, l’ultima volta, nel 2016.
Inoltre, nel vano sottosella, gli operatori hanno ritrovato una confezione di spray al peperoncino e due telefoni cellulari sulla provenienza furtiva dei quali sono in corso accertamenti.
Dopo aver tentato inutilmente di contattare il proprietario, un quarantenne civitanovese, per comprendere la situazione della moto rinvenuta, la stessa è stata sequestrata ed affidata in custodia ad una officina autorizzata che la restituirà al titolare solo dopo il pagamento delle due rilevanti sanzioni amministrative e le spese di deposito”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti