facebook twitter rss

Pari ricco di reti tra Fermana ed Arezzo nel torneo U17

CALCIO - Al "Postacchini" di Capodarco finisce 3-3 tra i giovani gialloblù di casa ed i pari età amaranto. Sfida densa di emozioni, con doppi vantaggi, sorpassi e centri in pieno recupero
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Gara pirotecnica con grandi altalene di emozioni quella del “Postacchini” di Capodarco tra le formazioni Under 17 di Fermana ed Arezzo.

Match intenso, su ritmi importanti e con grandissimi spunti di interesse. Ne esce un 3-3 finale che vede la Fermana con un pizzico di rammarico per il pari subito però in pieno recupero.

Nel complesso, risultato a parte, tanti gli spunti di interesse, contro un Arezzo che ha avuto un avvio di gara folgorante.

IL TABELLINO

FERMANA 3: Ajradinoski, Iulitti (29’ st Smerilli), Tavoni (21’ st Pistolesi), Goxhaj, Rabini, Giammanco, Ciucani (21’ st Ciucani), Toro, Grassi (21’ st Pesaresi), Pavone (44’ st Giuggiolini), Cognigni (29’ st Sirocchi) A disp. Manardi, De Angelis, Agnesi. All. Federini

AREZZO 3: Ermini, Manchia, Maloku, Pincini (Selvadaggi), Mezzaroma (Viciani), Sanarelli (Volpi), Onesso (Meneghirelli), Dema, Bonavita, Artini (Ohkwe), De Santis (Di Tora) A disp. Palmieri, Scatizzi. All. Gioacchini

ARBITRO: Evangelista di Macerata

RETI: 10’ De Santis, 14’ De Santis, 38’ Pavone, 42’ Pavone, 6’ st Grassi, 46’ st Selvadaggi

NOTE: Ammoniti Goxhaj, Pavone, Cognigni, Toro, Maloku, Mezzaroma. Angoli 3-3. Recupero 1+5

LA CRONACA

Ritmi altissimi per la squadra toscana, che nella prima frazione si gode un grande De Santis: è suo l’uno due micidiale che porta sul doppio vantaggio gli amaranto. Gara chiusa fin da subito? Assolutamente no, perché i gialloblù subiscono il colpo ma reagiscono alla grande e mettono in mostra un super Pavone che risponde all’undici ospite.

La doppietta del numero dieci di casa arriva proprio negli ultimi minuti del primo tempo e vale la parità all’intervallo. La sfida si fa sempre più interessante e la Fermana mette il naso avanti grazie alla stoccata vincente di Lorenzo Grassi (fresco di esordio in prima squadra nel match di chiusura con il Legnago): il suo gol vale il 3-2. Parziale che sembra ormai diventare definitivo quando arriva in pieno recupero il gol amaranto con il subentrato Selvadaggi che vale il 3-3 definitivo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti