facebook twitter rss

Il rombo dei motori fermani sul podio con Michele Luciani

MOTO - Nel Campionato Italiano Amatori di velocità 2021, il pilota di Fermo ha ottenuto il secondo posto al Mugello e la recente terza piazza di Vallelunga. Le congratulazioni dell'amministrazione comunale, con i migliori auspici in vista della tappa che si correrà a Misano a fine luglio
Print Friendly, PDF & Email

Luciani in pista durante una prova di campionato

FERMO – “Con questo sport sono orgoglioso di promuovere la mia città”, ha detto il pilota
che ha impresso sulla moto il logo della città.

A parlare è il fermano impegnato nel Campionato Italiano Amatori 2021 di motociclismo e velocità. Anche nella gara 3 di Vallelunga, che si è disputata lo scorso fine settimana, e dopo il Mugello (gara 1 e 2), dove a maggio si è classificato secondo, a distinguersi con un terzo posto è stato Michele Luciani, 37 anni, di Fermo, pilota amatoriale al primo anno in un campionato così importante, nella categoria 1000 base, forte anche dei suoi 10 anni di pratica nell’ambito della disciplina.

A lui le congratulazioni del sindaco Paolo Calcinaro, e dell’assessore allo sport Alberto Scarfini, per essersi fatto onore e aver portato con questo sport, che pratica con passione, alto anche il nome di Fermo, promuovendolo in ogni gara: sulla moto, come si ricorda, è infatti impresso il logo della città. “Conoscendo la passione di Michele sono molto contento per i risultati ottenuti, in una categoria competitiva ed in circuiti che hanno fatto la storia del motociclismo italiano – ha sottolineato l’assessore Scarfini -. Un ringraziamento per aver tenuto alti i colori della nostra città in tutta Italia”.

“Sono orgoglioso di poter contribuire a fare conoscere Fermo e a portare alti i suoi colori”, ha ribadito infine Luciani, impegnato in un trofeo che ha visibilità a livello nazionale, il più importante torneo per amatori in Italia suddiviso in cinque tappe nei tre circuiti italiani più noti: dopo Mugello e Vallelunga, toccherà a Misano a fine luglio.

Il dettaglio con il logo della città impresso sulla moto


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti