facebook twitter rss

La panoramica sulle bocce sportive del Fermano

BOCCE - Fenomenali gli juniores di Montegranaro, che approdano alle finali nazionali con un turno di anticipo, sconfitta invece la squadra femminile nel primo turno play off nazionali. Fase provinciale dei campionati Italiani di Promozione che vedono protagonisti nei vari raggruppamenti i team Montegranaro, Monte Urano e San Michele. Gli arbitri di gara tornano a riunirsi dopo oltre un anno. Bocciofila Corva impegnata nell’organizzazione di due gare
Print Friendly, PDF & Email

La squadra juniores della Bocciofila Montegranaro

 

di Tiziano Vesprini

FERMO – Periodo di stagione agonistica che sta entrando nel vivo dell’attività delle bocce sportive con le fasi nazionali dei Campionati Juniores e Femminile nella fase calda, e con il Tricolore di Promozione che si sta delineando nella sua fase interprovinciale relativamente alla Federbocce Fermo-Ascoli.

Campionato Italiano Juniores Società Bocciofila Montegranaro che dopo aver visto approdare alle fasi nazionali la squadra femminile proprio al fotofinish, ottiene lo stesso risultato, ma addirittura con un turno di anticipo, anche la squadra juniores che ha concluso al primo posto il proprio girone di qualificazione lasciandosi alle spalle i team dello Spazio Stelle di Monsampolo del Tronto e del Tolentino. Primo avversario dei play off nazionali saranno i pesaresi del San Cristoforo Fano. Complimenti quindi ai giovani portacolori veregrensi: Carlo Brasili, Mattia Pistolesi, Francesca Cannella, Sofia Pistolesi, Francesco Cannella, Matteo Pergolesi.

Campionato italiano Femminile Team femminile del Montegranaro che dopo aver superato la fase di qualificazione interprovinciale è approdata alle fasi nazionali, ma nel turno di andata dei quarti di finale play off è andata “maluccio” con le veregrensi che sulle proprie piste di gioco hanno ceduto il passo alle umbre dello Spello, passate quindi in trasferta per 5 a 3 e quindi con più di mezzo biglietto già conquistato per accedere alle semifinali nazionali.

 

Campionati nazionali di Promozione fase provinciale Fib Fermo-Ascoli

 

Prima categoria

Girone B: Classifica poco veritiera visto il rinvio di alcuni incontri, che vede primo posto il Grottammare (10 punti) che precede: Sambenedettese (9), Montegranaro (8), San Michele Lido di Fermo ed Elpidiense (7) ma con un incontro da recuperare e Città di Ascoli (2) e due incontri da recuperare.

 

Seconda categoria

Girone G: Graduatoria che vede ampiamente al comando il Monte Urano con 12 punti, seguono: Elpidiense (7) Sambenedettese (6), Città di Fermo e Porto Sant’Elpidio (4).

Girone H: Città di Ascoli e Salaria Monteprandone al primo posto (7 punti), seguono: La Sportiva (6) ed Amandola (3).

 

Terza categoria

Girone Q: Monte Urano e San Michele Lido di Fermo leader della graduatoria con 9 punti, seguono: Corva Porto Sant’Elpidio (6), Elpidiense (0).

Girone R: dominio incontrastato della Sambenedettese leader di questo gruppo con 12 punti, molto più indietro: Porto Sant’Elpidio (5), Grottammare e Città di Fermo (2).

Girone S: La Sportiva e Salaria in testa con 7 punti, seguono: Spazio Stelle Monsampolo del Tronto (6) e Città di Ascoli (2).

Arbitri di Gara A poche settimane dall’inizio della stagione agonistica, dopo più di un anno, sono tornati a riunirsi ed a confrontarsi “fisicamente” gli arbitri della Federbocce Ascoli-Fermo questo grazie al nuovo addetto regionale AIAB (Associazione Italiana Arbitri di Bocce), nonché nuovo delegato Fib Ascoli-Fermo, l’amandolese Daniele Cappelletti.

 

Gli arbitri convocati

Vincenzino Camilli, Francesca Cannella, Mauro Capponi, Emiliano Cinaglia, Gianfranco Di Cesare, Gianluca Gagliardi, Giulia Gazzoli, Mario Gismondi, Giulio Leoni, Enrico Mazzoni, Leo Pierantozzi, Emilio Poli, Lucia Popano, Enrico Pulsoni, Andrea Sestili, Alberto Spreca, Stefano Strovegli, Giulio Tama, Mario Traini e Camila Tulli.

 

Prossimi appuntamenti

Bocciofila Corva di Porto Sant’Elpidio impegnata organizzativamente in questa settimana in ben due gare regionali individuali: il memorial Tiziano Gobbi, undicesima edizione, per giocatori di categoria C e D con la fase finale in programma questo sabato 12 giugno e il secondo memorial Giancarlo Sciarroni per giocatori di categoria A/B che si svolgerà domenica 13 giugno.

Foto di gruppo arbitri Federbocce Fermo-Ascoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti