facebook twitter rss

Prezzario Ricostruzione, Cna: “E’ inutilizzabile, urge un aggiornamento”

SISMA - Ricostruzione, prezzario. Antolini: “Urge al più presto l’aggiornamento”. Pieroni: “Il commissario Legnini ha promesso, Cna aspetta la revisione del prezzario”
Print Friendly, PDF & Email

Loris Antolini

Cinque anni dal 24 agosto 2016: da allora sono scomparse 650 aziende solo nell’area marchigiana del cratere. Si è trattato soprattutto di imprese di servizi, edicole, attività di acconciatura, bar ristoranti, negozi di vicinato.
E intanto si moltiplicano i cantieri: “Sono 4.500 i cantieri aperti nel cratere. In altri 4.651 casi i lavori si sono già conclusi con il rientro nelle case delle famiglie terremotate – riferisce Loris Antolini, Presidente di Cna Costruzioni Fermo – la ricostruzione accelera, ma potrebbe frenare di nuovo, a causa dell’aumento dei prezzi delle materie prime in edilizia. Un problema che Cna ha fatto presente al Commissario straordinario alla Ricostruzione Giovanni Legnini, intervenuto il 31 maggio in un incontro organizzato da Cna Marche. Legnini ha risposto – dice Antolini – assicurando il suo impegno per aggiornare il prezzario degli appalti per la ricostruzione, in coordinamento con le Regioni.”.

Gaetano Pieroni

Un impegno al quale la Cna di Fermo auspica segua un’azione concreta, come riferito da Gaetano Pieroni, imprenditore che rappresenta la Cna delle Marche nella Commissione sul prezzario presieduta da Maurizio Conoscenti: “Dal 2016 siamo al lavoro in Commissione, in stretta sinergia con il presidente del Collegio dei Periti Industriali di Fermo Mirco Merlini. Al commissario Legnini l’abbiamo detto chiaramente: il prezzario così com’è è inutilizzabile. Ben venga la sua volontà di rivederlo, potendo contare anche sulla piena disponibilità dell’assessore Castelli. Ma ad oggi come Cna prendiamo questo impegno come una promessa e ci aspettiamo davvero che le cose possano cambiare”. Nel frattempo giungono ancora segnalazioni preoccupanti relative ai rincari delle materie prime, dei semilavorati e dei materiali: per analizzare l’andamento dei prezzi delle principali forniture utilizzate nei settori manifatturieri, Cna ha elaborato un questionario (accessibile a questo link) così da poter sostanziare al meglio la nostra azione di rappresentanza presso le sedi istituzionali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti