facebook twitter rss

Dimissioni Ciarapica, chi alla cultura dopo di lei? Belletti: “Meglio una giunta al completo”

SANT'ELPIDIO A MARE - Il coordinatore della maggioranza: "Carta bianca al Sindaco, per le amministrative 2022 coalizione compatta e un progetto chiaro, poi scegliamo chi guiderà"
Print Friendly, PDF & Email

A pochi giorni dalle dimissioni dell’assessore alla cultura Giulia Ciarapica, tocca al coordinatore della maggioranza a Sant’Elpidio a Mare, Franco Belletti, tirare le somme del lavoro che attende l’amministrazione Terrenzi nell’ultimo anno di legislatura, con uno sguardo rivolto alle elezioni 2022. Prima di tutto, però, le parole di stima per la dimissionaria: “Una figura valida, che ci dispiace perdere, anche se chiaramente siamo felici per i suoi impegni professionali – commenta Belletti – proprio io proposi il nome di Giulia Ciarapica al sindaco Terrenzi, lui ne fu subito entusiasta. E’ stata un’ottima scelta”.

Che fare ora? Arrivare a fine mandato con una squadra di soli 4 assessori o nominare un quinto componente di giunta, che per la legge sugli equilibri di genere dovrà per forza essere donna? “Decide il sindaco Alessio Terrenzi, come sempre la coalizione si fida di lui e gli lascia carta bianca – commenta Belletti – Personalmente credo che, mancando un ultimo anno di lavoro, con i tanti obiettivi che vogliamo centrare da qui a fine mandato, sarebbe meglio avere una squadra al completo, quindi auspico la nomina di un nuovo assessore. Non faremo nomi, deciderà lui in piena autonomia, senza guardare agli equilibri tra liste, ma solo alla figura migliore”.

 

L’era Terrenzi volge al termine, nel 2022, dopo due mandati non potrà ricandidarsi, inevitabile quindi iniziare a pensare al prossimo primo cittadino. “E’ naturale pensarci, ma credo che prima vada definito il progetto per la città e la coalizione, che partirà sicuramente da quella uscente, un’isola felice in questi anni per coesione e collaborazione – commenta ancora Franco Belletti – Quando il vestito sarà pronto, sceglieremo la figura migliore per indossarlo, le persone con capacità ed esperienza non mancano. Credo che per l’autunno saremo pronti a decidere. Come Partecipazione democratica stiamo anche lavorando ad una federazione di liste civiche tra Comuni del Fermano. La nostra collocazione naturale resta in un’alleanza di centrosinistra con una forte componente civica. Col Partito democratico i rapporti sono eccellenti a Sant’Elpidio a Mare e a livello provinciale. In Regione, purtroppo, spiace non essere minimamente considerati, nonostante l’apporto dato, anche se nella sconfitta, alle ultime elezioni regionali”.

P.Pier.

L’assessore Ciarapica si dimette ‘per motivi professionali’, Terrenzi: “Un sincero grazie, pronto ad eventuali collaborazioni future”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti