facebook twitter rss

Fermato a notte fonda dalla polizia: “Festeggiavo la Nazionale e non ho visto l’ora”, sanzionato

CONTROLLI - I controlli della Polizia di Stato sul rispetto delle normative anti-Covid ancora in vigore. Giovane sanzionato alle 3,30 di questa notte, di rientro dai festeggiamenti per la vittoria della Nazionale
Print Friendly, PDF & Email

L’Italia vince 3 a 0 contro la Svizzera nella seconda partita degli Europei. Lui festeggia con gli amici. Ma alle 3,30 la Polizia di Stato lo ferma. E scatta la sanzione per un giovane fermano.

“La concreta riduzione della curva epidemiologica ottenuta grazie all’impegno ed al senso di responsabilità dei cittadini fermani consentirà, nei prossimi giorni, anche il venir meno della limitazione agli spostamenti notturni, il famigerato ‘coprifuoco’, ma anche nella notte appena trascorsa – spiegano dalla Questura di Fermo – è stata elevata ancora una sanzione per il mancato rispetto della normativa in materia. Un giovane, alle 3,30 è stato identificato in transito a bordo della propria auto e nella prevista autodichiarazione ha riportato di non essersi accorto della tarda ora dopo i festeggiamenti con amici per la vittoria della Nazionale agli Europei contro la Svizzera”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti