facebook twitter rss

La panoramica sulle bocce sportive del Fermano

BOCCE - Brillano sempre più lucenti le giovani stelle del Montegranaro, che prima portano a casa un oro e un bronzo individuale dalla gara nazionale di Ancona, e poi si qualificano alle Final Four tricolori junior di società. Doppio successo maceratese nella gara regionale a La Corva di Porto Sant’Elpidio, con Iena e Rainelli sul gradino più basso del podio. Monte Urano e San Michele leader nei raggruppamenti del Campionato di Promozione
Print Friendly, PDF & Email

Sulla sinistra Matteo Pergolesi (Montegranaro) finalista e vincitore under 15 della gara nazionale Ancona 2000

di Tiziano Vesprini

FERMO – Ancora un fine settimana da incorniciare per le società bocciofile del Fermano sia dal lato dei risultati ottenuti e sia in campo organizzativo.

 

Bocciofila Montegranaro

Squadra Juniores del presidente Massimiliano Di Battista che si fa valere su più fronti, prima nella gara nazionale categorie Juniores organizzata dalla Bocciofila Ancona 2000 portando a casa un oro e un quarto posto di qualità nella categoria Under 15 grazie rispettivamente a Matteo Pergolesi e Francesco Cannella, oltre ad un bronzo nella massima categoria Under 18 grazie a Carlo Brasili.

Team giovanile veregrense che nel campionato nazionale di società diventa ancora più superlativo e grazie al successo interno per quattro a due sul San Cristoforo Fano (tre a tre all’andata) vola alle Final Four tricolori in programma il 3 e 4 luglio prossimi nella bolognese San Giovanni in Persiceto.

 

Bocciofila Corva Porto Sant’Elpidio

Doppio appuntamento, quello ottimamente organizzato la scorsa settimana dalla società costiera calzaturiera presieduta da Valeriano Santarelli, che ha ospitato tra sabato 12 e domenica 13 il memorial Giancarlo Sciarroni e il memorial Tiziano Gobbi, gare individuali rispettivamente per categorie A/B e C/D che ha visto l’ottima partecipazione di 188 atleti nella competizione di categoria A/B agli ordini del direttore di gara Leo Pierantozzi, mentre 117 sono stati gli iscritti alla gara per i categoria C/D diretta da Giulio Leoni.

Nella gara per le categorie AB successo per Fernando Rosati bocciofila Civitanovese (MC) che in finale ha sconfitto Franco Vincenzetti (Passo Treia), terzo posto per Domenico Dari (Morrovalle), quarto Danilo Buldorini (Fontenera).

Nella gara per le categorie CD vittoria per Pierfranco Barucca della bocciofila Pollentina (MC) che in finale ha sconfitto l’abruzzese Gabriele Iachini Notaresco (TE), sul gradino più basso del podio i due portacolori del Fermano: Giacomo Iena (Monte Urano) e il giocatore di casa Mirko Rainelli (Corva).

 

Campionato nazionale Promozione

Fasi provinciali Federbocce Fermo-Ascoli

Prima categoria, girone B – Situazione molto parziale in questo raggruppamento con il Covid che ha causato diversi rinvii, con la classifica molto provvisoria che attualmente vede la Sambenedettese e il Montegranaro al primo e secondo posto, seguono Grottammare, Elpidiense e San Michele Lido di Fermo, chiude la Città di Ascoli.

Seconda categoria, Girone G – Monte Urano largamente al primo posto con 13 punti, seguono: Elpidiense (8), Sambenedettese (7), Città di Fermo e Porto Sant’Elpidio (4). Girone H – Amandola sempre fanalino di coda con tre punti per una classifica guidata da La Sportiva Castel di Lama (6), Città di Ascoli e Salaria Monteprandone (4).

Terza categoria, Girone Q – Monte Urano e San Michele Lido di Fermo al primo posto con 9 punti, seguono Corva (6) ed Elpidiense (0). Girone R – Secondo gradino del podio con 8 punti per il Porto Sant’Elpidio, ampiamente staccata e preceduta dalla leader Sambenedettese (12 punti), seguono: Grottammare (5) e Città di Ascoli (2). Girone S – La Sportiva e Salaria a guidare questo raggruppamento con 10 punti, precedendo Spazio Stelle Monsampolo del Tronto (6) e Città di Ascoli (2).

 

Foto gallery gara regionale alla Bocciofila Corva di Porto Sant’Elpidio

Premiazioni categoria AB

Premiazione categoria CD

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti