facebook twitter rss

Torna la rassegna Teatro sul Sagrato: apertura a tutto il territorio della diocesi

TEATRO - Da quest'anno inizia anche una operazione sperimentale di delocalizzazione della rassegna. Infatti il primo spettacolo, venerdì 2 luglio, si terrà presso la Rocca Tiepolo, sul retro della chiesa di San Giorgio a Porto San Giorgio.
Print Friendly, PDF & Email

 

Giunta alla XXIII edizione, la rassegna teatrale propone un cartellone ricco di proposte. Da quest’anno inizia anche una operazione sperimentale di delocalizzazione della rassegna. Infatti il primo spettacolo, venerdì 2 luglio, si terrà presso la Rocca Tiepolo, sul retro della chiesa di San Giorgio a Porto San Giorgio.

“La ballata del vecchio marinaio”, di Samuel T. Coleridge, con Stefano De Bernardin, Stefano Tosoni e le musiche di Daniele Astorri, farà da apripista non solo alla rassegna ma anche alla possibilità di diffondere questa proposta culturale in tutto il territorio della diocesi. Le altre tre rappresentazioni si svolgeranno, come di consueto, sul sagrato della cattedrale fermana. Il filo conduttore di questa edizione è il tema del viaggio, a cui l’opera di Coleridge fa da incipit. Seguirà, il 9 luglio, “L’amor che move il sole e l’altre stelle” con Viviana De Marco, Francesco di Ludovico e Giorgia de Matteis che propone questo viaggio in compagnia di Dante Alighieri.

Il “Sommo Poeta” sarà anche l’ispirazione del terzo spettacolo, Venerdì 16 luglio con “Il Fare Dante”, una lettura tra azione civile e passione poetica proposta da quartetto d’archi Ta Nèa, M. Cristina Domenella, Teresa e Gloria Belvederesi.

Chiude la rassegna “San Giuseppe, l’uomo saggio, il giusto, l’ombra del padre”, un testo di Adolfo Leoni da lui narrato insieme a Paolo Rossi, con le musiche del quartetto Ta Nèa.

Il link del sito diocesano dove poter scaricare le locandine con il programma degli eventi:

https://www.fermodiocesi.it/it/Archivio_Notizie_dalla_Diocesi/art/6185-teatro-sul-sagrato/

https://www.fermodiocesi.it/it/Archivio_Notizie_dalla_Diocesi/art/6185-teatro-sul-sagrato/


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti