facebook twitter rss

Sorrisi e tante soddisfazioni sportive per la chiusura del Milan Academy Junior Camp

CALCIO - Dal 27 giugno al 2 luglio ben cinquantuno ragazzi del comprensorio al lavoro sul prato verde del comunale di Porto San Giorgio in due sedute giornaliere di allenamento, tutto nella settimana sportiva organizzata dalla Sangiorgese Calcio e gestita dai rinomati quanto qualificati tecnici rossoneri. La soddisfazione del presidente rivierasco Andrea Zega, che nel giorno del congedo collettivo ha già ricordato l'appuntamento con le stesse emozioni al 2022
Print Friendly, PDF & Email

Agostini, Federici (vice presidente della Sangiorgese Calcio), Vannoni, Jaconi, Zega e Rossi

PORTO SAN GIORGIO – 51 ragazzi di tutte le età, provenienti dalle scuole calcio limitrofi, si sono messi in mostra nel Milan Camp svolto presso l’impianto comunale dal 27 giugno allo scorso 2 luglio, per un bilancio consuntivo classificato come del tutto soddisfacente da parte degli organizzatori.

A farla da padrone di casa, nel merito, la Sangiorgese Calcio 1922, società affiliata Milan ormai da tre stagioni sportive, con rinnovo dell’accordo di collaborazione già firmato per altre due annate, per un consolidamento del rapporto tra la prestigiosa società rossonera e la collegata rivierasca.

Programma di qualità e del tutto intenso quello fornito ai ragazzi che si sono impegnati in doppie sedute giornaliere di allenamento, toccando con mano la metodologia Ac Milan, con argomenti sportivi che verranno poi replicati durante la stagione alle porte dai mister della Sangiorgese Calcio.

L’elemento più giovane del camp, Alessandro Chiodini, figlio del noto avvocato Stefano

Durante la settimana appena archiviata, precisamente mercoledì, a far visita allo staff di lavoro rosso-azzurro-nero ecco il tutor milanista Fabio Vannoni, tecnico professionista che segue da vicino la società del presidente Andrea Zega. Vannoni è restato a Porto San Giorgio per l’intera giornata, analizzando le qualità di diversi elementi, soffermandosi poi a disquisire con il responsabile tecnico, il longevo ed esperto Osvaldo Jaconi.

L’opportunità di poter procedere con la crescita sportiva in una squadra affiliata Ac Milan è del tutto suggestiva in quota ai ragazzi meritevoli, contesto di lavoro in cui nulla, come sottolineato dagli interessati, viene lasciato al caso, ed ogni ragazzo è seguito, monitorato con l’attento supporto della società milanese, sempre presente con tecnici e formatori per lo staff.

Dunque, a conti fatti ora si possono aprire buone opportunità per chi sogna grandi palcoscenici. Lo staff Milan giunto in riva all’Adriatico fermano è stato composto da Sebastiano Rossi nel ruolo di preparatore dei portieri, Massimo Agostini e Sergio Domini (ex calciatori professionisti) quali figure a sostegno del lavoro quotidiano delle leve nate nel 2006, 2007 e 2008, con Roberto Bertuzzo, al fianco degli Under 15 Nazionali del Milan, chiamato a lavorare con i classe 2009. A seguire i più piccoli, infine, Marino Frigerio, tecnico di base a tinte rossonere.

Grande l’entusiasmo complessivo espresso in quota a ragazzi e genitori nella giornata conclusiva, dove a porgere i saluti dell’amministrazione comunale ci ha pensato l’assessore allo sport Christian De Luna. Un ringraziamento particolare la società del presidente Andrea Zega lo ha formulato, in quella sede, in favore di Luca Fioravanti, responsabile organizzativo della Sangiorgese Calcio e presenza costante al camp. Citazione di merito fatta anche per Giuliano Tassotti, storico magazziniere e Luca Silla, responsabile dello stadio comunale. “A queste importanti, importantissime figure tecniche di supporto, ed a tutto lo staff Ac Milan giunto al lavoro nella nostra città, va il mio più sentito grazie – il saluto di congedo del presidente Zega prima del metaforico rompete le righe -. Il nostro è, da prassi, solo un arrivederci al prossimo anno”.

 

Fotogallery

 

Articolo correlato:

Torna il Milan Academy Junior Camp, a Porto San Giorgio il divertimento è rossonero


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti