facebook twitter rss

Nel weekend l’omaggio musicale a Clara Novello Gigliucci

FERMO - Appuntamento a venerdì 9 luglio, alle 21.30, presso il cortile di Palazzo Gigliucci con D’Antico Suoni Parole Voci dal Passato, evento promosso dall'associazione Musica Poetica con il patrocinio del Comune di Fermo e dello Studio Firmano
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 9 luglio alle ore 21.30, presso il cortile di Palazzo Gigliucci a Fermo, omaggio musicale a Clara Novello Gigliucci, celebre soprano di origine londinese (Londra, 1818 – Roma, 1908) nel luogo ove dimorò come moglie del conte fermano Giambattista Gigliucci.

L’evento, dal titolo D’Antico Suoni Parole Voci dal Passato, promosso dall’associazione Musica Poetica, gode del patrocinio del Comune di Fermo e dello Studio Firmano, nel segno dell’eredità culturale della nobile famiglia Gigliucci conservata presso l’istituto.

“Un omaggio speciale alla figura di Clara Novello Gigliucci – ha detto l’assessore alla cultura Micol Lanzidei (foto di copertina) – che grazie alla preziosa collaborazione dello Studio Firmano e ad artisti locali, ad entrambi va il nostro ringraziamento, abbiamo l’occasione di conoscere e riscoprire”.

Il concerto propone il repertorio musicale interpretato da Clara Novello nei principali teatri europei dell’Ottocento, grazie all’attento lavoro filologico musicale svolto dalla soprano Stefania Donzelli che sarà fra i protagonisti insieme a Alexsandra Meteleva, mezzosoprano, Serena Cavalletti, violino, Vincenzo De Blasis e Mari Batilashvili, pianoforte. Musiche di Rossini, Faurè, Malibran, Massenet, Virdot, Saint-Saens. Posti limitati, necessaria la prenotazione al numero di telefono 0734.343434.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti