facebook twitter rss

Marca in Bus, promozione territoriale dal connubio tra Cna e Marca Fermana

AREA MONTANA - Il servizio di navetta gratuita, con itinerari guidati tra la valle del Tenna e quella dell’Aso, ha lo scopo di promuovere il territorio al fianco delle aziende locali, dalla costa all’entroterra. Ieri pomeriggio al lago di San Ruffino l'arrivo di ben 60 turisti, che hanno poi visitato Amandola e la locale abbazia
Print Friendly, PDF & Email

Obiettivo centrato anche quest’anno per la partnership tra la Cna Territoriale di Fermo e Marca Fermana nell’ambito di Marca in Bus, servizio di navetta gratuita con itinerari guidati (Valle del Tenna e Valle dell’Aso) che porta i turisti dalla costa alla scoperta dell’entroterra.

Ieri pomeriggio al lago di San Ruffino la degustazione organizzata da Cna ha accolto i turisti che hanno visitato Amandola e l’abbazia di San Ruffino: sessanta i partecipanti, provenienti da tutta Italia, per i quali la tappa in riva al lago è stata una gustosa pausa molto gradita.

“Grande pomeriggio dedicato al turismo della nostra Marca – dice il direttore generale Alessandro Migliore, presente all’iniziativa insieme al presidente di Marca Fermana Ivano Bascioni -, sono queste piccole grandi iniziative il vero motore dell’accoglienza, con cui promuovere il grande tesoro che abbiamo sotto gli occhi. A noi il compito di farlo conoscere e ospitare chi desidera scoprirlo. Una promozione turistica che combina ad hoc elementi come arte, cultura e produzioni d’eccellenza”.

Con le aziende associate testimonial della qualità del Fermano, e non solo, protagonisti sono stati il pane del contadino e ai cereali dell’Azienda Agricola Michele (Marina di Altidona), l’olio dell’Oleificio Zamponi (Falerone), la caciotta biancolina di Angolo di Paradiso (Amandola), la coppa, il ciauscolo, la lonza, il prosciutto, tutti prodotti artigianali di Franco Properzi (Colmurano), le marmellate alla mela rosa dei Sibillini dell’Azienda Agricola Le Spiazzette (Amandola), i vini di Poderi dei Colli (Montalto delle Marche).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti