facebook twitter rss

Nuovo allenamento congiunto con la “manita” della Fermana all’Urbino

SERIE C - Sul campo Montefeltro il nuovo test dei canarini di Maurizio Domizzi, in gol con Graziano, Marchi (rigore), Nepi, Grossi e Capece. Per i padroni di casa la marcatura di Renzi
Print Friendly, PDF & Email

URBINO – Nuovo allenamento congiunto per la Fermana.

Quest’oggi infatti, al campo sportivo “Montefeltro”, i canarini hanno affrontato l’Urbino per una gara ad iniziare subito con la Fermana avanti, a trovare cioè il gol dopo 10 minuti: cross di Bolsius per l’implacabile testa di Graziano. Dopo quattro minuti il raddoppio di Marchi su rigore, concesso per un atterramento di Nepi. Lo stesso attaccante classe 2000, successivamente si fa dapprima fermare da Fiorelli in uscita, e pochi istanti dopo, precisamente al minuto 36, lo trafiggeva in uscita. Nel finale di frazione occasione per l’Urbino con Saine che mandava però altissimo.

In avvio di ripresa la rete dell’Urbino con l’imbucata di Pierucci per Renzi che depositava in rete con Ginestra in uscita. All’8′ minuto arriva la quarta rete gialloblù con una punizione di Grossi che toglieva la classica ragnatela dall’incrocio dei pali. A metà di tempo il ritorno in campo di Cognigni dopo 160 giorni dall’infortunio, e da segnalare anche l’ingresso di Capece. Pochi intanto dopo il portiere urbinate negava la gioia del gol a Rovaglia con la punta delle dita. Quinta rete messa infine a segno proprio da Capece, al 35,’ con un bel destro dal limite. Finale a vedere quindi l’Urbino battuto dalla Fermana per 1-5.

Fermana primo tempo (4-4-2): Moschin; Lorenzoni, Corinus, Scrosta, Mordini; Bolsius, Urbinati, Graziano, Bugaro; Marchi, Nepi. Fermana secondo tempo (4-4-2): Ginestra; Diouane, Alagna, Sperotto, Pistolesi; Nardella, Grossi, Marini (23′ st Capece), Lovaglio; Grassi (23’st Cognigni), Rovaglia. All. Maurizio Domizzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti