facebook twitter rss

Campionato Italiano Guidatori Trotto, alla vigilia della finale è tempo di pronostici

IPPICA - Domani, domenica 22 agosto, all'ippodromo "San Paolo" di Montegiorgio l'epilogo del circuito tricolore 2021, che andrà ad incoronare il driver numero uno della Penisola. L'analisi tecnica a 24 ore dal via delle sfide, con i favoriti per la vittoria finale in pista per le nove corse previste dal tabellone
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGIORGIO – Come evidenziato nei giorni scorsi, domani, domenica 22 agosto, all’ippodromo “San Paolo” verrà incoronato il driver Campione d’Italia.

La top ten dei fantini in corsa dovrà affrontare ben 5 prove, 4 con le stesse modalità delle eliminatorie e della semifinale e il gran premio Basilio Mattii, una prova di gruppo 3 alla quale i guidatori partecipano con cavalli scelti da loro stessi. I 10 driver sono composti dai 5 guidatori che sono arrivati in finale per meriti (il campione uscente Alessandro Gocciadoro, e i 4 usciti dalla Classifica Gran Premi: Antonio Di Nardo, Roberto Vecchione, Federico Esposito e Vincenzo Piscuoglio Dell’annunziata) e da 5 driver che hanno superato le eliminatorie e poi la semifinale di domenica 8 agosto: Vincenzo Luongo (19 punti nella semifinale), Dario Battistini (11 punti nella semifinale), Maurizio Cheli (11 punti nella semifinale), Daniele Cuglini (10 punti nella semifinale) e Giuseppe De Filippis (9 punti nella semifinale).

Roberto Vecchione, nato ad Aversa in provincia di Caserta, arriva al Campionato Italiano con ben 4 titoli già nella bisaccia. Ha già vinto il Cigt nel 2004, 2008, 2018 e 2019. Vincenzo Piscuoglio dell’Annunziata, nato a Napoli ma residente a Cesena, ha vinto il titolo italiano nel 2000 e nel 2006. Il parmigiano Alessandro Gocciadoro ha inciso il suo nome nell’Albo d’oro del CIGT l’anno scorso. Anche Antonio di Nardo ha un titolo tricolore incassato nel 2015. Il toscano Federico Esposito, il napoletano Vincenzo Luongo, il romano Dario Battistini, il bolognese Maurizio Cheli, il perugino Daniele Cuglini e il pugliese, ma ormai marchigiano d’adozione, Giuseppe de Filippis sono a caccia del loro primo titolo italiano. Ecco i pronostici della giornata dedicata alla finale del Campionato Italiano Guidatori Trotto (CIGT)

 

PRIMA CORSA NAD AL SHEBA

Si apre il convegno con una prova per 4 anni vincitori da Eu 6.500 a A Eu 35.000 nella carriera. Bonita Alter nonostante il periodo poco brillante qui ha la prima chanche, anche perché dovrebbe andare al comando. Gli avversari non mancano, a partire da Belvedere Cla, molto bene nell’ultima uscita a Cesena e Badoglio Luis, dotato di buon motore. Briccone bello, dovesse venire corsa movimenta, può fare bene.

 

SECONDA CORSA CLASSIC STARS FKS

Condizionata per femmine di 3 anni non vincitrici di E 16.000 nella carriera. Corsa molto aperta, in prima fila contano un po’ tutti, proviamo ad indicare Chanel Dei Veltri, reduce da una bella vittoria a Cesena come favorita della corsa, su Chloé Degli Dei, Chanel Delle Selve e Celebtrity Ors.

 

TERZA CORSA PREMIO GANYMEDE

PRIMA PROVA FINALE CAMPIONATO

 

V 2 driver VINCENZO LUONGO, P 7 driver ANTONIO DI NARDO, P 9 driver ALESSANDRO GOCCIADORO. Prima prova della finale del campionato italiano guidatori trotto. Volto Del Nord è andato fortissimo all’ultima qui sulla pista e visto anche il numero di avvio lo consideriamo favorito della prova, su Top Dei Model, bene nelle ultime uscite e Aquileia Rl, che dovesse sfilare al comando diventerebbe la cavalla da battere. Tra gli altri hanno discrete chanche anche Viller e Arrow Wf.

 

QUARTA CORSA PREMIO IDEALE LUIS

SECONDA PROVA FINALE CAMPIONATO

 

V 7 driver MAURIZIO CHELI, P 10 driver DARIO BATTISTINI, P 4 driver ROBERTO VECCHIONE. Seconda prova della finale del campionato italiano guidatori trotto. Rubacuori Alca sta correndo bene e complice il numero di avvio è il nostro favorito nei confronti del volante Ultrababy Font e di Zacinto Dl, che è andato fortissimo all’ultima qui sulla pista. Zamora Font , Aleandro Lor e Baaria Ama altri con discrete chanche.

 

QUINTA CORSA GRAN PREMIO MARCHE FILLY

Gran premio Marche Filly per cavalle femmine indigene di 3 anni. Cash Bank Bigi è dotata di gran potenziale e la indichiamo come favorita della corsa su Crystal Pan, bene al rientro a Montecatini e Collier anche lei molto bene nel periodo. Chris Evert Treb dovesse andare al comando avrebbe discrete chanche anche lei, quanto meno per una piazza. Carolyn Francis è volante ma condizionata dal numero in seconda fila, Cathrinelle potrebbe sorprendere.

 

SESTA CORSA PREMIO VARENNE

TERZA PROVA FINALE CAMPIONATO

 

V 8 driver MAURIZIO CHELI, P 1 driver DANIELE CUGLINI, P 9 driver ROBERTO VECCHIONE. Terza prova della finale del campionato italiano guidatori trotto. Special Fez è volante nel periodo e nonostante l’ostico numero 8 lo indichiamo come favorito della prova sul ben messo Tanguy Wise e Zola Francis. Zillah Font è un altra che potrebbe fare bene.

 

SETTIMA CORSA PREMIO GRAN PREMIO MASCHI

 

Gran premio Marche Maschi per cavalli indigeni di 3 anni. Cosmo Spritz è un soggetto non semplice ma dotato di gran potenziale e nonostante avesse preferito il numero in prima fila lo indichiamo come favorito della prova su Corazon bar, molto potente ma condizionato da uno scomodo numero 7 e Cobalto Di No che se dovesse sfilare al comando avrebbe prima chanche. Sono bene in corsa anche Caio Titus Bond e Colosseus. Sorpresa Cash Fas.

 

OTTOVA CORSA PREMIO LOVE YOU

QUARTA PROVA FINALE CAMPIONATO

 

V 10 driver ALESSANDRO GOCCIADORO, P 6 driver DANIELE CUGLINI, P 8 driver GIUSEPPE DE FILIPPIS. Quarta prova della finale del campionato italiano guidatori trotto. Vicoletto Breed lo indichiamo favorito della corsa anche sulla scorta dell’ultima super prestazione non scritta dove è stato distanziato. Beren, se riuscisse a sfilare al comando, avrebbe primissima chanche, poi sono bene in corsa anche Sri Lanka, UInner Best e Ziameme Cla.

 

 

NONA CORSA GRAN PREMIO BASILIO MATTII

FINALE CAMPIONATO ITALIANO GUIDATORI TROTTO

V 8 driver ALESSANDRO GOCCIADORO, P 10 driver ROBERTO VECCHIONE, P 7 driver FEDERICO ESPOSITO. Gran Premio Basilio Mattii finale del campionato italiano guidatori trotto. Corsa incertissima, Always Ek nonostante il numero 8 lo consideriamo favorito della corsa su Aura, che però dovrà avviarsi dalla seconda fila. Hanno una bella chanche anche Suerte’s Cage, volante nel periodo e Akela Pal Ferm che se dovesse sfilare al comando diventerebbe la cavalla da battere.

 

Articolo correlato: 

Per il Campionato Italiano Guidatori Trotto arriva il momento della verità


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti