facebook twitter rss

“Professionali e dalla grande umanità”, il ‘grazie’ di una paziente al personale di Malattie Infettive-area Covid

FERMO - La lettera della paziente P.M., rivolta a tutto il personale del reparto Malattie Infettive-area Covid del Murri di Fermo: "Nei momenti di angoscia per noi malati, ci sono stati accanto e ci hanno curato con grande professionalità, unita ad una grande umanità, che non è scontata, gentilezza e pazienza"
Print Friendly, PDF & Email

“Volevo ringraziare con tutto il cuore, l’intero staff, medici, infermieri, Oss, operatori delle pulizie, guardiano dello stabile, tutti, proprio tutti gli appartenenti al reparto Malattie Infettive-area Covid del terzo 3 piano dell’ospedale Murri di Fermo”.

Inizia così la missiva inviata alla redazione di Cronache Fermane da P.M., una paziente che è stata ricoverata, appunto, al reparto di Malattie infettive del nosocomio fermano e che, nei difficili giorni della malattia, ha trovato conforto, sostegno e assistenza dal personale medico e infermieristico del reparto guidato dal primario Giorgio Amadio. Lei è tornata a casa, è guarita, ma non dimentica quanto di bello ha ricevuto in un periodo così difficile. E la sua mano nello scrivere la lettera è mossa da un sentimento di profonda gratitudine”.

“Nei momenti di angoscia per noi malati – conclude P.M. – ci sono stati accanto e ci hanno curato con grande professionalità, unita ad una grande umanità, che non è scontata, gentilezza e pazienza. Le ‘protezioni’ di questi operatori hanno nascosto molto fisicamente, ma non l’amore verso il proprio lavoro e i propri pazienti che si sono sentiti accuditi e mai soli 24 ore su 24. Gli occhi di ciascuno di loro saranno ricordi indelebili dentro di me. Grazie a tutti!”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti