facebook twitter rss

Chiude “L’Assunta”, la serie fotografica del fotografo Alex Marè esposta nella Cattedrale

FERMO - Don Michele Rogante: “L’Assunta è stato un bel progetto che, proprio perché condiviso per il bene della Cattedrale e della Città, ha raggiunto ottimi risultati. Prova sono i numerosi complimenti e dediche lasciati sul libro firme, o gli apprezzamenti ricevuti a voce"
Print Friendly, PDF & Email

 

Due mesi di esposizione per un numero “infinito” di visite ed apprezzamenti. Questo è stata “L’Assunta”, la Serie Fotografica curata dal fotografo fermano Alex Marè all’interno della Cappella dell’Immacolata nella Cattedrale di Fermo. Nata da una idea del Rettore, don Michele Rogante, la serie fotografica di 12 foto del gruppo scultoreo dell’Assunta realizzato nell’abside dallo scultore fiammingo Giacchino Varlé, viene aperta al pubblico lo scorso 15 luglio e fino a mercoledì 15 settembre, data di chiusura, ha registrato numerose visite da ogni parte d’Italia e non solo. Persino turisti dalla Francia, dalla Spagna, dal Portogallo e dalla Germania hanno visitato la mostra, esprimendo complimenti all’autore.

“Sono fiero e grato di ciò che è stato – afferma il fotografo Marè a chiusura della serie fotografica – Ci tengo a ringraziare ogni persona venuta in visita: è stato bellissimo poter presentare di persona ai visitatori la mostra esposta nella Cappella dell’Immacolata, accompagnandoli in uno speciale percorso grazie al quale è stato possibile notare dettagli difficilmente visibili nella classica visita alla Cattedrale. Voglio ringraziare davvero tutto il Fermano – continua il fotografo Marè – per il grande afflusso ed interesse dimostrato; le autorità venute in visita, come il sindaco di Fermo, avv. Paolo Calcinaro, il Signor Questore, Dott.ssa Rosa Romano, il Tenente Colonnello Nicola Gismondi, il Prefetto emerito di Fermo, dott.ssa Emilia Zarrilli e molti altri. Un ultimo ringraziamento, ma non per ordine di importanza, va al Rettore della Cattedrale Don Michele Rogante, che ha permesso che tutto ciò potesse realizzarsi, e all’Arcivescovo di Fermo, S.E. Mons. Pennacchio, per aver accolto ed appoggiato l’idea”.

Una serie fotografica all’interno di una cattedrale già bella e maestosa di suo, ma per due mesi arricchita da una speciale esposizione che ha permesso ai numerosi visitatori di apprezzare ancora di più il gruppo scultoreo presente nell’abside. “Anche io – dice don Michele Rogante, rettore della Cattedrale – mi unisco ai ringraziamenti già espressi da Alex Marè. “L’Assunta” è stato un bel progetto che, proprio perché condiviso per il bene della Cattedrale e della Città, ha raggiunto ottimi risultati. Prova sono i numerosi complimenti e dediche lasciati sul libro firme, o gli apprezzamenti ricevuti a voce. È stato bello vedere la cattedrale piena di visitatori: gli stessi che, grazie alle foto di Marè, primo artista ad esporre nella Cappella dell’Immacolata, hanno concentrato la loro attenzione sull’Assunta, facendo di fatto un percorso che voleva risvegliare la fede ed arricchire l’anima, mettendo al centro la Vergine Maria”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti