facebook twitter rss

Campionato Italiano e Regionale Marche, il Red Racing si conferma padrone della scena anche per il 2021

MOTOCROSS - A Fara Vicentino la maiuscola chiusura del cerchio per Peverieri, a conquistare il sesto titolo tricolore nella Veteran Mx2. Nel consuntivo di Girolami, SuperVeteran Mx2, il passaggio di fine stagione ha portato con se il succulento e personale terzo titolo nazionale. Medaglia d'argento per Storti nella Veteran Mx1, mentre per Lucarelli c'è il bronzo tricolore nella Veteran Mx2. Ad Acquaviva Picena, nel marchigiano Uisp, trionfo annuale per Silenzi nell'Amatori Mx2 e Felici, impegnato nella Hobby Over 40/50
Print Friendly, PDF & Email

La soddisfazione a tinte tricolori per Peverieri, al sesto titolo italiano della carriera e di Lucarelli, al terzo trionfo nazionale. Fonte, Fx Report.it

 

di Redazione

FERMO –  Domenica sopra le righe per il Red Racing, impegnato contemporaneamente sullo scenario di gara di ben tre campionati e meritatamente a raccogliere i frutti di una stagione sportiva, quella della piena ripartenza, decisamente in linea con il trend maiuscolo che da sempre ha caratterizzato l’agire del sodalizio presieduto da Daniela Aleandri, e ben guidato dal team manager Giampiero Scaloni. 

L’analisi domenicale, a portare con se gran parte dei bilanci del 2021, parte come ovvio dal circuito più importante, che ha trovato l‘epilogo stagionale sullo sterrato di Fara Vicentino (VI), un contesto logistico che ha visto cioè decretare l’assegnazione dei titoli italiani delle categorie Senior 125, Femminile, Veteran, SuperVetrean e Master. Ed ecco quindi la chiusura del cerchio annuale per Graziano Peverieri, che grazie ad un primo ed un secondo posto di giornata, oltre a salire sul secondo gradino del podio ha, soprattutto, conquistato il sesto titolo italiano nella Veteran Mx2. Nel consuntivo personale di Simone Girolami spicca la vittoria dell’assoluta di giornata nella SuperVeteran Mx2, passaggio di fine stagione a portare con se il succulento terzo titolo nazionale per il pilota.

Sul podio, in considerazione della seconda posizione giornaliera, anche la positiva presenza di Andrea Storti nella Veteran Mx1, per una domenica valsa la medaglia d’argento di stagione al termine del Campionato Italiano, tra l’altro, con una gara in meno. Per Ivan Lucarelli è invece maturato il terzo posto nella Veteran Mx2, risultato che per l’alfiere della scuderia fermana si è tradotto nella medaglia di bronzo tricolore.

Tutto questo mentre al “San Savino” di Acquaviva Picena (AP) si disputava l’ultima gara del Campionato Regionale Uisp Marche, un ambito agonistico dove il Red Racing ha replicato recitando, da copione, ancora una volta la parte del leone. I titoli marchigiani in questo caso sono stati due, con Matteo Silenzi ad imporsi nella categoria Amatori Mx2 e Taino Felici a farsi largo nella Hobby Over 40/50 fino a laurearsi leader, replicando la conquista della vetta marchigiana di categoria dello scorso anno. Buoni, inoltre, i piazzamenti per gli altri due piloti in gara, vedi Alessio Pieroni, a chiudere il regionale in quinta posizione assoluta, e con il rientrante Nico Trovarelli a trovare la propria dimensione tra le posizioni di rincalzo, ma con la speranza prospettica di vederlo ritornare in piena forma il prima possibile.

Ultimo step ricognitivo a transitare invece per il tracciato di Ponte Sfondato, Rieti, contesto dove si saliva in sella per il Campionato Italiano Epoca Uisp e per il Regionale Umbria-Lazio. Per il nazionale in pista Michele Pierucci, ad acciuffare la terza piazza di giornata in attesa del passaggio finale del circuito, che si disputerà sul tracciato di casa del “Guido Catini” di Ponzano di Fermo il prossimo 3 ottobre, dove è più che auspicabile lo scatto di reni a valere il pronto riscatto, fino ad agguantare quindi il titolo Italiano. Sullo stesso tracciato di giornata, si diceva, anche l’Interregionale, con il portacolori del team, Samuel Onori, al termine dei giochi a fare propria la seconda piazza nella Expert Mx2.

 

Fotogallery

Un’altra immagine con i titolati nel circuito italiano, Peverieri e Lucarelli, sul podio di Fara Vicentino

I leader del regionale Uisp 2021, Silenzi e Felici, incoronati tali sullo sterrato di Acquaviva Picena

Il podio di giornata di Pieroni

Il secondo posto domenicale di Onori


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti