facebook twitter rss

In Toscana è arrivato il primo hurrà stagionale per la Mg.K Vis Vpm

CICLISMO PRO – Il portacolori del team rivierasco, Francesco Di Felice, trionfa nella cittadina fiorentina di Campi Bisenzio, per un successo maturato alla vigilia del Giro di Sicilia. Nello stesso contesto di gara quarto e sesto posto rispettivamente per Francesco Carollo e Jacopo Cortese
Print Friendly, PDF & Email

Francesco Di Felice

di Tiziano Vesprini

FERMO – Tanto tuonò che piovve e finalmente, dopo numerosissimi podi di prestigio, Francesco Di Felice regala la prima vittoria alla Mg.K Vis Vpm di patron Pieroni Mazzante.

Il corridore diretto dal direttore sportivo fermano Maurizio Frizzo firma la 70sima edizione della Coppa Lanciotto Ballerini, competizione che si è svolta nella fiorentina Campi Bisenzio, in Toscana.

Un successo che Di Felice si è costruito attaccando in compagnia dell’ucraino Tsarenko che poi ha battuto nettamente allo sprint cogliendo così la prima affermazione stagionale personale e per il proprio team.

Da sottolineare come la squadra si è mossa in maniera perfetta, portando Di Felice nelle migliori condizioni per andare a bersaglio. Un bel lavoro di gruppo premiato inoltre dalla quarta posizione di Francesco Carollo e dalla sesta di Jacopo Cortese.

Proprio Di Felice guiderà la formazione Continental Mg.K Vis Vpm al Giro di Sicilia, che scatterà martedì 28 da Avola e si concluderà a Marcari venerdì 1 ottobre. Quattro le frazioni in programma alla prova riservata ai professionisti di classe 2.1 a cui parteciperanno squadre di World Tour e Professional.

La squadra, che in Sicilia sarà diretta dai tecnici Frizzo e Cecchi e dal manager Angelo Baldini, giocherà tutte le sue carte: oltre a Francesco Di Felice, Fabio Di Guglielmo, l’inglese Paul Double, Jacopo Cortese, Francesco Carollo, Niccolò Salvietti e il neozelandese Paul Wright.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti