facebook twitter rss

Red Racing ancora sugli scudi, Trofeo delle Regioni ed Italiano Uisp 2021 per le nuove conquiste del team

MOTOCROSS - Nel fine settimana scorso, sul tracciato ponzanese del "Guido Catini", nuova gloria nazionale per Peverieri, con Lucarelli e Pierucci sul secondo gradino del podio tricolore nei rispettivi ambiti di sfida. Piazza d'argento per Felici, nella Over 40 Hobby. Stessa collocazione per Silenzi, impegnato con il team regionale. Fertile rientro in pista di Tosetto, in vetta al Regionale Fmi del Triveneto
Print Friendly, PDF & Email

Il gruppo dei piloti Red Racing scesi in pista al “Catini” di Ponzano di Fermo nello scorso weekend, in copertina Peverieri e Lucarelli in trionfo sul podio. Con loro, Marzetti del Lion di Montegranaro

 

di Redazione

PONZANO DI FERMO – Nuovo scoppiettante weekend quello vissuto sabato e domenica scorsi, 2 e 3 ottobre, al “Guido Catini” per il team Red Racing. 

Graziano Peverieri, con il titolo di Campione Italiano Veteran Mx2 Fmi 2021 fresco in tasca, con il successo delle due manche di sfida ha collocato in bacheca anche il riconoscimento di Italia Over Open.

Una doppietta, quella messa a segno dal pilota del team manager Giampiero Scaloni, ottenuta nell’ambito del Trofeo delle Regioni e Trofeo Italiano Uisp 2021, con diverse categorie in pista, in un contesto dove era in programma anche l’ultima prova per l’Epoca, il Femminile nonché la tappa unica per la 125 a due tempi e la Over 40 Open.

La scuderia della presidente Daniela Aleandri è stata rappresentata da quattro piloti, coefficiente accresciuto con Matteo Silenzi, incluso nella squadra delle Marche per il Trofeo delle Regioni, collettivo giunto secondo assoluto poco dietro la squadra dell’Emilia Romagna vincitrice del trofeo.

Per l’Epoca in pista Michele Pierucci, a maturare due secondi posti che lo hanno traslato sul secondo gradino del podio, tradotto nel mentre in seconda posizione assoluta nel Campionato Italiano Uisp. Nella Over 40 Open sono scesi in pista il resto dei tre alfieri fermani, Graziano Peverieri e Ivan Lucarelli nella categoria Agonisti, Taino Felici nella Hobby.

Come anticipato, si è trattato di un successo a tinte tricolori già dal sabato, con le qualifiche in cui Peverieri ha ottenuto la testa della partenza in gara, alle sue spalle Lucarelli, mentre Felici la otteneva nella categoria Hobby. Stesso risultato per Peverieri e Lucarelli sul contesto agonistico, con Felici a fare propria la seconda posizione, beffato all’ultima curva prima della bandiera a scacchi. Elemento costato, purtroppo per le buone sorti di pilota e team, il titolo Italiano nella categoria Over 40 Hobby.

Nel Campionato Regionale Fmi del Triveneto, precisamente sul tracciato di Lovolo (VI), ottimo rientro nelle gare per Michele Tosetto, leader nelle due le manche di giornata nella classe Veteran e Superveteran Open, ricevendo la massima gloria sul podio di fine giornata. Nel medesimo fine settimana, estemporanea nel mondo del bike cross per il Red Racing, con Simone Brauzi, in pista alla Subasio Epik, in Umbria, vestendo con i colori della scuderia leader in Italia.

 

Fotogallery

Le premiazioni con Tosetto al vertice del podio

Il podio con Taino Felici

Lucarelli durante la prova

Peverieri in pista

Pierucci sul podio di fine giornata

Simone Brauzi, alla Subasio Epik con addosso i colori del Red Racing

 

Articolo correlato: 

Campionato Italiano e Regionale Marche, il Red Racing si conferma padrone della scena anche per il 2021


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti