facebook twitter rss

Potenziamento dell’integrazione tra forze dell’ordine e personale volontario nel ‘Piano di Ricerca a Persona’: giornata formativa in Prefettura

FERMO - La giornata di sabato si aprirà al mattino con un seminario formativo, durante il quale verranno illustrati funzioni e obiettivi del Piano, attraverso la voce dei relatori responsabili della Prefettura, della Questura, del Servizio Regionale della Protezione Civile e dell’Ufficio Circondariale Marittimo
Print Friendly, PDF & Email

Promuovere la sensibilizzazione sul tema della ricerca di persone scomparse e la formazione necessaria alla massima efficienza nell’attivazione del ‘Piano Provinciale per la ricerca delle persone scomparse’. Questa la finalità promossa dalla Prefettura di Fermo con l’organizzazione di una giornata didattico istruttiva, in programma domani sabato 16 ottobre 2021, e riservata a tutto il personale volontario che può essere chiamato ad intervenire in ausilio alle Forze dell’Ordine e ai Vigili del Fuoco in occasione dell’attivazione del Piano Provinciale per ricerca delle persone scomparse.

L’obiettivo della giornata, che si suddivide in due distinti momenti, con la parte teorica al mattino e l’esercitazione sul campo al pomeriggio, è quello di creare e simulare le condizioni per ottenere la massima efficienza dei risultati grazie al perfezionamento dell’integrazione e della complementarietà tra le componenti volontarie e le Forze dell’ordine, quali soggetti coinvolti dalla predetta pianificazione – spiegano dalla Prefettura –  La giornata di sabato si aprirà al mattino con un seminario formativo, durante il quale verranno illustrati funzioni e obiettivi del Piano, attraverso la voce dei relatori responsabili della Prefettura, della Questura, del Servizio Regionale della Protezione Civile e dell’Ufficio Circondariale Marittimo. Al pomeriggio invece, a partire dalle 14.30 e sempre sotto la supervisione della Prefettura, seguirà l’esercitazione pratica a cura dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino, il cui svolgimento avrà luogo in località Valle Caprina di Amandola. In particolare, l’addestramento consisterà nella simulazione dell’attivazione del Piano e quindi nelle conseguenti attività di organizzazione degli uomini e delle risorse a disposizione ai fini della ricerca di uno scomparso”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti