facebook twitter rss

Per il dopo Pescara, nel mirino della Fermana l’infrasettimanale contro la Lucchese

SERIE C - Canarini in campo stamane sul fondo del Villa San Filippo per affinare le armi, dopo la sconfitta patita ieri contro gli abruzzesi, in vista della sfida che si svolgerà martedì alle 21.00 all'interno del "Bruno Recchioni"
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine di repertorio relativa al fondo del comunale di “Villa San Filippo”, impianto sito nel comune di Monte San Giusto (MC), ad ospitare una seduta di allenamento relativa alle locali compagini calcistiche

FERMO – La Fermana, dopo la sconfitta con onore patita ieri in quel di Pescara (leggi l’articolo sotto correlato) è tornata in campo quest’oggi, per una seduta mattutina svolta sul fondo dell’impianto di Villa San Filippo, nel comune maceratese di Monte San Giusto.

Seduta di scarico per chi è sceso in campo contro il Pescara, per tutti gli altri effettivi si è trattato di una normale seduta di lavoro.

Un momento che si è reso necessario in vista del match infrasettimanale in programma martedì, al “Bruno Recchioni” contro la Lucchese, con calcio d’inizio fissato per le ore 21.00.

Con il gruppo di chi non ha preso parte all’ultima partita di torneo si è allenato Marco Frediani, mentre hanno lavorato a parte Edoardo Blondett ed Ettore Marchi, che saranno valutati anche nella rifinitura di domani, in programma nel primo pomeriggio.

 

Articolo correlato:

Undici metri di gioie e dolori: Nepi non basta, il Pescara piega la Fermana


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti