facebook twitter rss

Il concerto di Neri Marcorè confermato in piazza Garibaldi: nuovi posti disponibili, se il meteo dovesse peggiorare si rinvia

PORTO SANT'ELPIDIO - Canzonetta: "Abbiamo deciso di rischiare per poter dare un bel segnale a tutti e affinché il concerto della festa del santo Patrono sia sempre il momento più bello per i tanti che parteciperanno e che sicuramente verranno anche da fuori. Lo merita Neri e lo merita la nostra amata Porto Sant'Elpidio"
Print Friendly, PDF & Email

 

Un appuntamento molto sentito da Porto Sant’Elpidio tanto da rendere impraticabile l’ipotesi di spostare tutto al teatro delle Api che, con i suoi 400 posti circa, non renderebbe giustizia ad un evento corale simbolo della grande ripartenza dei tradizionali eventi della festa del patrono. Così, dopo una notte di telefonate e riunioni, è arrivata la decisione. Il concerto di Neri Marcorè e la sua band si farà questa sera in Piazza Garibaldi. Dalle ore 10 di oggi (Sabato 23 Ottobre) sono riaperte le prenotazioni per i posti a sedere ( inizialmente limitata alla capienza del teatro delle Api) chiamando il numero 328/7756579.

Se il meteo dovesse gravemente peggiorare si annulla e si recupera in altra data – spiega l’assessore agli eventi Patrizia Canzonetta – Decisione difficile da prendere ma, data la grande attesa che c’è in città per l’arrivo di Neri non ci siamo sentiti di non provare a farlo in piazza anche se il meteo non è proprio dalla nostra parte. Abbiamo deciso di rischiare per poter dare un bel segnale a tutti e affinché il concerto della festa del santo Patrono sia sempre il momento più bello per i tanti che parteciperanno e che sicuramente verranno anche da fuori. Lo merita Neri e lo merita la nostra amata Porto Sant’Elpidio. Ieri è stato un pomeriggio bollente al telefono per un confronto fra tutti prima di prendere la decisione. E che Dio ce la mandi buona”.

P.P.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti