facebook twitter rss

Commemorazione dei defunti, attivato un servizio bus per il trasporto gratuito dalle frazioni verso i cimiteri comunali

SANT’ELPIDIO A MARE -“I Cimiteri Comunali sono pronti ad ospitare tutti coloro che vorranno fare visita ai loro cari – dice l’Assessore ai servizi cimiteriali nonché vice Sindaco, Mirco Romanelli – non abbiamo previsto misure di limitazione agli ingressi in quanto i nostri cimiteri hanno dimensioni tali da garantire ai cittadini il rispetto del distanziamento, ma all’interno raccomandiamo il massimo rispetto delle normative anti-Covid"
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore e vicesindaco Mirco Romanelli

Allo scopo di alleviare i disagi di coloro che non dispongono di mezzi di trasporto e che hanno difficoltà negli spostamenti, nei giorni del 30-31 ottobre, 1 e 2 novembre 2021 – in occasione della commemorazione dei defunti – sarà attivato un servizio bus per il trasporto gratuito dalle frazioni verso il cimitero di Sant’Elpidio a Mare e da Casette D’Ete per il cimitero di Cura Mostrapiedi.

Il servizio sarà effettuato dalla società Francesco Reali con percorsi che si struttureranno sia di mattino che nel pomeriggio, con linea S. Elpidio a Mare – Castellano – Cascinare – Bivio Cascinare – Casette d’Ete – S. Elpidio a Mare e viceversa, con linea S. Elpidio a Mare – S. Caterina – Luce Elettrica – Villa Pavoni – Cretarola – S. Elpidio a Mare e viceversa oltre che con il collegamento tra Casette e Cura Mostrapiedi.

Gli orari sono indicati in modo dettagliato in appositi manifesti che sono stati affissi presso i Cimiteri Comunali, con volantini disponibili alle fermate degli autobus.

“I Cimiteri Comunali sono pronti ad ospitare tutti coloro che vorranno fare visita ai loro cari – dice l’Assessore ai servizi cimiteriali nonché vice Sindaco, Mirco Romanelli – non abbiamo previsto misure di limitazione agli ingressi in quanto i nostri cimiteri hanno dimensioni tali da garantire ai cittadini il rispetto del distanziamento, ma all’interno raccomandiamo il massimo rispetto delle normative anti-Covid sia per quanto riguarda l’uso dei dispositivi che per il rispetto delle distanze di sicurezza”.

“In questo periodo dell’anno – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – l’afflusso nei cimiteri cittadini aumenta esponenzialmente. Quest’anno, nel mezzo della seconda ondata della pandemia in corso, è fondamentale la collaborazione di tutti sia per quanto riguarda l’utilizzo dei trasporti che per l’accesso e la permanenza all’interno dei civici cimiteri. Sappiamo bene che abitualmente si tratta anche di un’occasione d’incontro ma, come ben noto, anche quest’anno non sarà possibile sostare negli spazi creando assembramenti per cui ci rimettiamo al buonsenso di ognuno e al massimo rispetto delle norme anti-Covid vigenti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti