facebook twitter rss

A Monteleone riapre la Farmacia unica rurale, Fabiani: “Con impegno e sacrifici i risultati arrivano”

MONTELEONE - Gli orari di apertura della farmacia unica rurale a Monteleone di Fermo sono lunedì, martedì, mercoledì, giovedì venerdì e sabato dalle ore 8,30 alle 13,00 e 15,30- 19,30.
Print Friendly, PDF & Email

Finalmente, ieri, a Monteleone di Fermo riapre la Farmacia unica rurale con la dottoressa Catia Cavallo. “Arriva così alla conclusione l’odissea iniziata nel Natale 2014”, come ricorda il sindaco monteleonese Marco Fabiani in una nota stampa.
“Duro e lungo lavoro per giungere alla riapertura di un servizio importante soprattutto per una piccola comunità con prevalenza di popolazione anziana – ricorda il sindaco – la farmacia unica rurale era chiusa dal 31 dicembre 2014 dopo che l’allora titolare aveva comunicato la volontà di rinuncia attraverso una lettera. L’Amministrazione comunale di Monteleone di Fermo si è subito attivata rivolgendosi agli uffici della Provincia di Fermo che erano, all’epoca, preposti ad individuare un nuovo soggetto a cui poteva essere assegnata la sede di Monteleone”.

“Il 6 febbraio 2015 – aggiungono dall’amministrazione comunale – veniva inviata una lettera in cui si chiedeva di attivare con la massima celerità la procedura per l’assegnazione della gestione, ricordano dal Comune del piccolo borgo, ed il 2 aprile 2015 gli uffici della Provincia di Fermo si attivavano per procedere alla comunicazione, per interpello, all’assegnazione della sede farmaceutica dando al candidato il termine di un mese dalla data di ricevimento della comunicazione. I soggetti individuati a partecipare erano 12, per questo lo stesso sindaco Marco Fabiani sollecitò gli uffici della Provincia a ridurre i tempi di risposta da parte degli interessati da 30 a 10 giorni. Dopo ulteriori sollecitazioni in data 11 novembre 2015 gli uffici della Provincia scelgono l’interpello simultaneo degli ultimi 6 candidati. Non essendoci candidati disponibili lo stesso Fabiani sollecitava l’attivazione di una procedura concorsuale per l’assegnazione della gestione prima verbalmente poi con lettera il 12 gennaio 2016. Dopo un mese in data 12 febbraio 2016 gli Uffici provinciali rispondevano sollevando una questione di competenza con la Regione ed adducendo il prossimo trasferimento delle competenze dalla Provincia alla Regione previste per il 31 marzo dello stesso anno”.

“Tale situazione di prolungata chiusura della farmacia – rimarca il sindaco Fabiani – ha comportato una gravissima situazione soprattutto per la popolazione anziana”.
“Dopo un incontro tra il sindaco Fabiani e il direttore dell’Agenzia Regionale Sanitaria, Dott. Bordoni, ad Ancona per sollecitare l’attivazione della procedura concorsuale per la gestione della farmacia rurale – spiegano dal Comune di Monteleone – quest’ultimo inviava due lettere agli Uffici della Provincia di Fermo per avere dettagli e per ribadire la necessità della procedura concorsuale. Con il decreto del direttore dell’agenzia regionale sanitaria, più esattamente il numero 10/Ars del 15 febbraio 2017, si arriva al concorso pubblico per titoli ed esami per il conferimento di due sedi farmaceutiche vacanti disponibili per il privato esercizio nel Comune di Monteleone di Fermo e nel Comune di Montemonaco”.


“Nel 2018 – afferma il sindaco – siamo finalmente siamo riusciti, dopo un estenuante lavoro, a riaprire la farmacia attraverso l’attivazione di un armadio farmaceutico grazie alla disponibilità del dottor Giovanni Sciarroni di Montelparo, della dottoressa Benedetta Antognozzi Caraffa e della dottoressa Beatrice Vitali le quali hanno gestito direttamente la farmacia instaurando uno splendido rapporto con la popolazione di Monteleone, dimostrando un genuino affetto verso la popolazione ed una professionalità di altissimo profilo. Dal 2018 abbiamo sempre lavorato perché venisse svolta una selezione per l’assegnazione della farmacia ad un vincitore di concorso. Così è stato: dopo un lungo iter burocratico si è svolto il concorso per l’assegnazione delle farmacie vacanti di Montemonaco e Monteleone di Fermo ed oggi siamo all’epilogo della vicenda con l’apertura della farmacia a tempo pieno da parte della Dottoressa Catia Cavallo alla quale faccio i miei più sinceri auguri per questa nuova avventura professionale. Dobbiamo, devo ringraziare per questo risultato la ex vicepresidente del Consiglio Regionale, Marzia Malaigia, l’ex assessore al Bilancio, attuale consigliere regionale Fabrizio Cesetti, l’ex consigliere regionale Fabrizio Volpini presidente della commissione Sanità e la consigliera Jessica Marcozzi che con i numerosi articoli sulla stampa si è sempre preoccupata delle sorti della farmacia. Inoltre debbo personalmente ringraziare il dottor Luigi Patregnani, dirigente della Regione Marche che ha portato a termine un’impresa ciclopica quale quella dell’espletamento del concorso ed ha avuto la pazienza di ascoltare le infinite telefonate del sottoscritto che sollecitavano la definizione del concorso stesso”.


Il sindaco Fabiani ringrazia anche “i concittadini per la pazienza e per l’appoggio” concludendo che “con impegno e sacrificio i risultati arrivano”. Gli orari di apertura della farmacia unica rurale a Monteleone di Fermo sono lunedì, martedì, mercoledì, giovedì venerdì e sabato dalle ore 8,30 alle 13,00 e 15,30- 19,30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti