facebook twitter rss

Feste e controlli, il questore Romano: “Verifiche mirate ma fare squadra coi cittadini è fondamentale”

OGNISSANTI - "Indispensabile la collaborazione di tutti; comportamenti di sano svago dopo il lungo periodo di limitazioni dovuto ai momenti di maggiore pericolo per la salute determinato dalla pandemia, senza eccessi, senza abusare di alcool e senza liti. Sono importanti le segnalazioni dei cittadini"
Print Friendly, PDF & Email

Il Questore Rosa Romano

Controlli incisivi e costanti e la ricetta, per il questore Rosa Romano, è sempre la stessa: “fare squadra”. Ed è pronta la road map per garantire la sicurezza di tutti, anche e soprattutto durante le imminenti festività.

“Polizia di Stato, Polizia Locale e cittadini – spiega il questore Romano – sono artefici della sicurezza e solo con la collaborazione di tutti è possibile raggiungere risultati positivi”. E così anche per le prossime ricorrenze e festività sono stati disposti dal questore di Fermo mirati servizi di controllo per garantire tranquillità e sani divertimenti in tutti i luoghi di aggregazione della costa fermana e nel capoluogo.

Verifiche mirate interforze sulle strade, nei locali di spettacolo ed intrattenimento, negli esercizi pubblici e nelle zone di incontro giovanile affinché il “ponte” dei prossimi giorni sia vissuto in serenità e nel rispetto delle regole di civile convivenza.

“È indispensabile – rimarca il questore Romano – la collaborazione di tutti; comportamenti di sano svago dopo il lungo periodo di limitazioni dovuto ai momenti di maggiore pericolo per la salute determinato dalla pandemia, senza eccessi, senza abusare di alcool e senza liti. Sono importanti le segnalazioni dei cittadini per ogni fatto che possa mettere in pericolo la serenità e la sicurezza dei residenti e dei turisti per poter intervenire più celermente possibile e scongiurare l’evolversi negativo di ogni comportamento non conforme alle regole”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti