facebook twitter rss

Folle inseguimento sulla Statale, si schiantano e fuggono a piedi: i carabinieri sono sulle loro tracce

PORTO SANT'ELPIDIO - I militari dell'Arma sono sulle tracce delle persone che si trovavano a bordo della Golf, fuggite a piedi dopo lo schianto. A Fermo, quasi in contemporanea, incidente all'altezza della rotatoria di Santa Caterina
Print Friendly, PDF & Email

di Leonardo Nevischi

Folle inseguimento ieri notte, intorno alle 23 a Porto Sant’Elpidio. I carabinieri di Fermo, infatti, impegnati in un servizio di controllo del territorio per contrastare furti e rapine, hanno intercettato una Volkswagen Golf sospetta, a cui hanno intimato l’alt. Ma l’automobilista al volante, invece di fermarsi, ha ingranato la marcia ed è fuggito. Ne è scaturito un folle inseguimento lungo la statale Adriatica e poi in via Lucania dove ha Golf ha finito la sua spericolata corsa. L’auto, infatti, si è schiantata contro una siepe di recinzione di una casa. E le persone che erano a bordo, sembra tre  individui, sono balzate fuori dal veicolo per continuare la loro fuga a piedi.

Dietro, i carabinieri che, senza mai perdere di vista la vettura, hanno comunque cercato di evitare che i fuggitivi, a causa del fiato delle divise sul collo, potessero provocare incidenti. I militari dell’Arma, dopo l’inseguimento al volante, si sono messi sulle tracce dei fuggitivi pattugliando la zona sia a piedi che in auto. Sul posto, infatti, i residenti sono stati svegliati dalle sirene di più vetture dell’Arma di Fermo e di Porto Sant’Elpidio. Al momento sono ancora in corso le ricerche di quelle persone che erano a bordo della Golf, ovviamente posta sotto sequestro dai militari e recuperata dal soccorso stradale EuroSos.  All’interno del veicolo le divise hanno trovato diversi oggetti di valore. E non si esclude che possa trattarsi di merce provento di furto. Sono ovviamente in corso indagini e accertamenti per risalire all’identità dei fuggitivi.

Quasi in contemporanea, a Fermo, invece, incidente all’altezza della rotatoria di Santa Caterina con un’auto finita contro la cancellata di recinzione dell’edificio dell’ex Commissariato di Polizia. Fortunatamente non si registrano feriti. Un veicolo è stato recuperato dal soccorso stradale Virgili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti