facebook twitter rss

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo Fracassetti Capodarco alla scoperta della loro città

FERMO - I piccoli alunni delle scuole dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo "Fracassetti-Capodarco" in questo anno scolastico 2021-2022 sono gli assoluti protagonisti di un progetto denominato "Fermo a piccoli passi"
Print Friendly, PDF & Email

Alla scoperta della loro città, per conoscerne la storia, le tradizioni e acquisire così maggiore consapevolezza della loro identità nel territorio in cui vivono. I piccoli alunni delle scuole dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo “Fracassetti-Capodarco” in questo anno scolastico 2021-2022 sono gli assoluti protagonisti di un progetto denominato “Fermo a piccoli passi”, un viaggio con cui conoscere sempre di più e meglio la loro città partendo dalla contrada e dal quartiere di riferimento.

E così, con i loro occhi curiosi e con il loro grande entusiasmo, hanno fatto visita in questi giorni al Sindaco Paolo Calcinaro venendolo a trovare direttamente al Palazzo Comunale e raccontargli del loro progetto. Un’occasione anche per conoscere con questa loro esplorazione anche i luoghi istituzionali di Fermo. Le scuole dell’infanzia coinvolte nel progetto sono quelle di: San Giuliano, San Salvatore, Capodarco, San Marco, San Michele Lido. In particolare, gli alunni di due classi di San Michele Lido hanno presentato al primo cittadino nella sua stanza, in due diversi giorni, il progetto, donando al Sindaco anche una raccolta dei loro elaborati, accompagnati dalle loro insegnanti. Sindaco che ha gradito molto questo omaggio, ha sottolineato l’importanza di progetti come questi per rendere i bambini protagonisti della città in cui vivono ed ha risposto alle domande dei piccoli. Presenti anche il Dirigente Scolastico Emiliano Giorgi ed il vice Massimiliano Mecozzi che hanno illustrato il progetto, la sua valenza educativa, hanno ringraziato il Sindaco per aver accolto la proposta dell’Istituto Comprensivo e tutte le docenti per questo lavoro che stanno portando avanti. Presenti anche gli assessori Mauro Torresi e Annalisa Cerretani.

Docenti della Commissione referente che sono Annaida Biccirè (plesso Capodarco), Alice Capponi (Coordinatrice infanzia I.C.), Lucia Nucci (plesso San Giuliano), Cristina Perticarini (plesso San Michele Lido), Sonia Tirelli (plesso San Salvatore), Eleonori Tofoni (coordinatore infanzia I.C.), Giovanna Vitali (plesso San Marco).

Una scoperta che avviene con modalità che immergono nella realtà cittadina i bambini a 360 gradi, dalle uscite didattiche come questa agli incontri con testimoni del passato, a video sui loro quartieri, fino alla conoscenza dei beni storici e culturali della città, come avvenuto infatti dopo la presentazione del progetto al Sindaco, andando a visitare direttamente i musei cittadini.

Insomma, il territorio come un’aula a cielo aperto, un luogo dove i bambini possono mettersi in gioco, agire e attraverso il quale possano acquisire delle competenze indispensabili alla costruzione del proprio progetto di vita e della maturazione dell’identità personale. “Fermo a piccoli passi” vede anche le insegnanti per la prima volta cimentarsi in una realtà collegiale, dove più plessi perseguono gli stessi obiettivi e lavorano con un unico spirito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti