facebook twitter rss

Fermana Primavera, ottimo pareggio in casa della Lucchese

CALCIO - I giovani gialloblù hanno sempre inseguito ed acciuffato i toscani padroni di casa sino al 2-2 del triplice fischio, per alcuni tratti della gara persino con l'inferiorità numerica. Un'ottimo viatico per ripartire, dopo la sosta, con la trasferta prevista in quel di Gubbio
Print Friendly, PDF & Email

LUCCA – Gara iniziata fin da subito con la giusta mentalità dai ragazzi gialloblù, che nel primo tempo hanno creato diverse occasioni per andare in vantaggio contro una squadra la Lucchese di notevole impatto fisico e con quasi tutti ragazzi 2003 in campo.

IL TABELLINO

LUCCHESE 2: Galletti, Santelli, Nuti, Mati, Gradi, Bianchi, Falconi, Fruzzetti, Camaiani, Mastrogiacomo, Calvigioni. A disposizione: Labozzetta, Cerrato, Warid, Romano, Bernardeschi, Bonuccelli, Brunco, Fiorito, Sinani, Cateni, Vaselli, Ababei. All. Carruezzo

FERMANA 2: Manardi, De Carolis, Tavoni, Rabini, Pistolesi, Toro, Amici, Marini, Mangiaracina, Pavone, Grassi. A disposizione: Santoni, Iulitti, Mammalucco, Marcaccio, Iommi, Smerilli, Tamburrini, Toscanella, Cognigni, Capparuccini, Ponzielli. All. Mercanti

RETI: Camaiani (L), Mangiaracina (F), Falconi (L), Toro (F)

LA CRONACA

Nella ripresa vanno in vantaggio gli ospiti con una bella conclusione dal limite ma dopo pochi minuti vengono raggiunti dalla Fermana con una bella combinazione tra Cognigni e Iulitti, da poco in campo, che arriva a fondo campo e la mette dietro al centro area per Mangiaracina, che non ha difficoltà a metterla dentro.

Sfida che si fa ancora più accesa con l’espulsione per doppia ammonizione di capitan Rabini (molto severi entrambi i cartellini). Vanno in vantaggio ancora i ragazzi della Lucchese ma poi vengono raggiunti a tempo quasi scaduto da un’ottimo calcio piazzato dal limite di Toro. Quindi buonissima prestazione, senza mai mollare per i giovani canarini che, anche sotto di una rete e con un uomo in meno, hanno raggiunto il meritato pareggio. Ora dopo la sosta di questa settimana subito testa alla prossima ed importante gara in trasferta di Gubbio.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti