facebook twitter rss

Alla vigilia della tappa “rubbianellese” della Cross Cup, doppio colpo del Gc Capodarco a Grottazzolina

CICLOCROSS – Sara Grifi e Lucio Griccini, i due alfieri di patron Gaetano Gazzoli, si impongono in due delle tre gare in programma della terza tappa della Fertesino Cup 4x4 Off Road. Successo di giornata anche per il pescarese Rocco Valloscuro mentre sabato ecco all'orizzonte il nuovo appuntamento Csi a Rubbianello
Print Friendly, PDF & Email

I leader della Fertesino Cup 4×4 Off Road insieme allo sponsor ciclista Adamo Re

 

di Tiziano  Vesprini

GROTTAZZOLINA – Nuovo successo organizzativo della locale New Mario Pupilli, che si ripete ottimamente anche questo fine settimana nella terza tappa della Fertesino Cup 4×4 Off Road, dopo la terza prova della Cross Cup Csi andata in scena otto giorni prima, sempre nella stessa località degli impianti sportivi grottesi, ma su un nuovo circuito di gara, ancora più impegnativo e particolarmente viscido e insidioso.

Due le gare che anche questa volta hanno caratterizzato la manifestazione, che ha visto il binomio del Gruppo Ciclistico Capodarco, formato da Sara Grifi e Lucio Griccini, ad imporsi nel gruppo “donne” e categorie “under”, mentre il pescarese Rocco Valloscuro ha tagliato per primo il traguardo tra gli “over”.

 

Ordini di Arrivo

Gara “donne”, vince Sarà Grifi (Gruppo Ciclistico Capodarco) davanti a Cinzia Zacconi (New M. Pupilli) e Mery Guerrini (Cobo Pavoni).

Gara “under”, primo posto per Lucio Griccini (Gruppo Ciclistico Capodarco) davanti a Alessandro Magi (Passatempo Cycling Team) e Denian Luku (Hair Gallery Cycling Team) seguono Andrea Pasquarelli e Gianluca Censi (Abitacolo Sport Club).

Gara “over”, successo di Rocco Valloscuro (Infinity Bike) a precedere Alessandro Diletti (Avis Bike Club Cingoli) e Giovanni F. Raimondi (Team Cobo Pavoni), seguono Alberto Laloni (Abitacolo Sport Club) e Massimo Viozzi (New M. Pupilli).

 

Podi di categoria

Women1: Sara Grifi (Gc Capodarco), Mary Guerrini e Ana Maria Risica; Women2: Cinzia Zacconi (New M. Pupilli); Junior Sport: Giacomo Viozzi (Pupilli); Elite Sport: Denian Luku (HG Cycling Team), Gabriele Viozzi (Pupilli); Master1: Alessandro Magi (Passatempo Cycling Team), Demis Corvatta (Team Cingolani) e Walter Funari (Xtreme Bike Team); Master2: Lucio Griccini (Gruppo Ciclistico Capodarco), Fabio Tarquini (Tormatic); Master3: Andrea Pasquarelli (individuale), Gianluca Censi (Abitacolo Sport Club), Mauro Magi (Passatempo); Master4: Rocco Valloscuro (Infinity Bike), Alessandro Diletti (Avis Bike Cingoli), Giovanni F. Raimondi (Cobo Pavoni); Master5: Massimo Viozzi (Pupilli), Mauro Mercuri (Xtreme Bike Team), David Gambella (Ven Mtb); Master6: Carlo Tudico (Pro Life), Gilberto Antognoli (Green Bike), Roberto Marini (Team Studio Moda Monte Urano); Master7: Adriano Conti (Polisp. Belmontese), Paolo Pirani (Pupilli), Giampiero Belletti (Adria & Sibilla Montottone); Master8: Adamo Re (Bike Racing Team Grottammare), Giorgio Pagliarini (Polisp. Sace Fermo).

Maglie di leader di Fascia della Fertesino Cup 4×4 Off Road che, dopo la terza tappa, non cambiano, rimanendo sulle spalle di Cinzia Zacconi, Alessandro Magi, Alberto Laloni e Paolo Pirani. Cross Cup Csi – Quarta prova in programma, nella frazione Rubbianello di Monterubbiano, sabato prossimo 27 novembre, per l’organizzazione della asd Aso Biker – Centro don Bosco. Ritrovo inizio operazioni punzonatura dalle ore 13,15 presso il locale Campo Sportivo; partenze delle due gare in programma alle 14,15 e alle 15,00.

Fotogallery

Lucio Griccini (Gc Capodarco) vincitore fascia under

Sarà Grifi (Gc Capodarco) vincitrice gruppo donne

Rocco Valloscuro (Infinity Byke) vincitore fascia over

 

 

Pirani e Diletti trionfano nel primo dei due appuntamenti ciclopratistici grottesi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti