facebook twitter rss

Fermana – Imolese un gioco da ragazzi: al Recchioni gli under 18 entrano gratis

SERIE C - Tingere di gialloblù lo stadio di viale Trento in occasione della sfida di domenica alle ore 14.30. L’iniziativa è stata denominata “Coloriamo il Recchioni” per sottolineare l’importante operazione di apertura alla città e al territorio. Il dg Conti: "L’idea nasce con l’obiettivo di far vivere uno splendido pomeriggio di sport ai tanti giovani fermani e non solo". Infatti come requisito per l'ingresso gratuito sarà sufficiente risiedere in provincia di Fermo
Print Friendly, PDF & Email

 

di Leonardo Nevischi

FERMO – Uno stadio interamente colorato di gialloblù per caricare ulteriormente la squadra chiamata ad affrontare l’Imolese in un match clou per la salvezza. È questo l’obiettivo che si è posta la Fermana che, in occasione della sfida di domenica alle ore 14.30 ha deciso di consentire l’ingresso gratuito al “Bruno Recchioni” a tutti gli under 18 residenti nella provincia di Fermo.

“Un’iniziativa importante (leggi l’articolo dettagliato relativo a “Coloriamo il Recchioni”) in virtù del fatto che sono state invitate tutte le scuole calcio della provincia di Fermo e tutte le scuole del circondario – ha commentato il direttore generale gialloblù Fabio Massimo Conti -. Sarà un modo per far sì che sugli spalti ci siano più presenze e per fare in modo che i bambini ed i ragazzi possano avvicinarsi a questo sport, promuovendo le attività del nostro settore giovanile. È logico che questo evento servirà anche per cercare nuove leve che abbiano intenzione di seguire le orme dei ragazzi della prima squadra ed avvicinarsi alle sorti della squadra della propria città, nonché una delle formazioni più rappresentative del territorio marchigiano. Domenica – seguita Conti – ci sarà modo anche di ricordare pubblicamente il dottor Mario Scarfini, papà del nostro assessore allo Sport, Alberto Maria, che proprio pochi giorni fa al Teatro dell’Aquila aveva raccontato aneddoti molto belli della storia gialloblù”.

Sappiamo quanto Alberto tenga alla Fermana e ricordare suo padre proprio durante un match così delicato in chiave classifica e con una cornice di pubblico così importante sarà bellissimo – ha fatto eco il consigliere Giulio Pascali -. Coloriamo il Recchioni è un’iniziativa che l’amministrazione comunale ha accolto subito con entusiasmo. Siamo orgogliosi che nella stessa occasione siano stati coinvolti i giovani, le scuole e le contrade e soprattutto che stiano arrivando parecchie adesioni”.

A chiosare è stato il sindaco Paolo Calcinaro, il quale si è voluto complimentare con la società di viale Trento per “aver partorito un’idea che lega sport, contrade, tifosi e giovani. È così che si crea l’entusiasmo da cui poi scaturisce il seguito necessario per sostenere la Fermana. Io ci sarò. Avere una società sana come la nostra in un campionato come quello di serie C è un tesoro da tenerci stretto e pertanto dobbiamo sostenerla come e quando possibile”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti