facebook twitter rss

Settore giovanile Fermana, i risultati del weekend

CALCIO - Disco rosso, a Gubbio, per la Primavera di mister Mercanti e stessa sorte per l'Under 17 impegnata in quel di San Marino. Confortante successo domestico per l'Under 16, ad imporsi sui pari età del Cesena e sorrisi anche per gli Under 15, vittoriosi a San Marino
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Prosegue la ricognizione sulle sorti sportive dei ragazzi afferenti al settore giovanile canarino, proprio come puntualmente relazione dagli stessi canali web della Fermana.

 

GUBBIO – Disco rosso esterno per la Primavera di mister Mercanti, che cede all’inglese sul terreno del Gubbio, formazione che conferma il suo ottimo stato di forma

IL TABELLINO

GUBBIO 2: Sergiacomi, Di Maio, Bologna, D’Angelo, Castorina, Tugliani, Tortoioli, Rossi D., Buzzi, Lolli, Paciotti. A disp. Cutolo, Conti, Regni, Tagnani, Giombetti, Rossi F. Musilli, Treppiedi, Spera. All. Bricca

FERMANA 0: Manardi, Ferretti, Tavoni, Mammalucco, De Carolis, Toscanella, Marini, Toro, Mangiaracina, Pavone, Cognigni. A disp. Ajradinoski, Iulitti, Tamburrini, Smerilli, Ponzielli, Capparuccini, Amici, Pacchioli, Grassi. All. Mercanti

RETI: Di Maio, Buzzi

LA CRONACA

Restano sempre in gara i gialloblù che cedono solo alla distanza sotto i colpi di Di Maio e Buzzi e tornano dall’Umbria con una sconfitta che impatta negativamente sulla propria classifica.

___

SAN MARINO – Cade contro il fanalino di coda San Marino l’Under 17 che non riesce a superare i diretti avversari e quindi perisce sotto i colpi sammarinesi. A decidere la sfida ci pensano i locali con le reti di Valli Casadei e Sensoli. Una brutta battuta d’arresto per i gialloblù che continuano a pagare a caro prezzo tante piccole e grandi disattenzioni, in un complesso di squadra che ha comunque mostrato valori importanti nelle gare precedenti. È necessario soprattutto avere un pizzico di presunzione in meno nella gestione dei momenti e nell’approccio alla gara.

___

FERMO – Splendida gara al “Postacchini” di Capodarco tra due formazioni Under 16 che hanno divertito e strappato applausi al pubblico presente.

Vittoria meritata dei gialloblù, che hanno giocato con piglio e determinazione al cospetto dell’avversario sicuramente più forte incontrato finora in campionato.

IL TABELLINO

FERMANA 2: Febbo, Baiocco (27’ st Crosta), Tamburini, Di Cillo, Bongelli (34’ st Innamorati), Tarulli, Taddei (27’ st Ricci), De Carolis (17’st Cavarretta), Gigli (17’ st Sharif), Ascani, Ciucani (34’ st Pierbattista). All. Luca Barone

CESENA 1: Molinaro, Urcioli (1’ st Abbondanza), Brighi, Valmori (20’ st Papa), Zamagni, Manuzzi (20’ st Gabellini), Ronchetti (35’ st Maroncelli), Mattioli, Maltoni (20’ st Rubino), Tampieri (27’ st Marfella), Giometti. All. Nicola Campedelli 

ARBITRO: Valerio Paoloni di Ascoli Piceno

RETI: 30’ Giometti, 16’ st Gigli, 30’ st Ascani

NOTE: Giornata nuovolosa, recupero 2’ e 3’, angoli 6-7, ammoniti al 24’ st Rubino (C)

LA CRONACA

Iniziano forte i bianconeri, ma la Fermana è sistemata bene in campo e non corre grossi pericoli anzi, la prima vera occasione è di marca gialloblù: Baiocco al 16’ pesca Gigli con un lancio perfetto, la girata al volo del nove si alza di un soffio sopra la traversa. Al 30’ passano gli ospiti con una zampata di Giometti in posizione più che sospetta di fuori gioco. I ragazzi di Barone non si perdono d’animo, anche se è il Cesena a condurre le danze imprimendo alla gara un ritmo forsennato. Al 30’ va vicino al pareggio Ascani con un destro che si alza sopra la traversa. Al 38’ è bravo Febbo a dire di no a Giometti che si divora comunque lo 0-2. Si va al riposo con il vantaggio di misura cesenate.

La Fermana della ripresa scende in campo ancora più determinata e prende decisamente in mano la gara fin dai primi minuti. Al 16’ st arriva il meritato pari: Tamburrini sfonda sulla sinistra, supera il suo diretto avversario, cross rasoterra perfetto per l’accorrente Gigli che firma l’1-1. Insiste la Fermana ed al 30’ st trova il vantaggio. Punizione dalla trequarti battuta da Tarulli, esce male Molinaro ed Ascani è bravissimo ad insaccare con un pallonetto. Il Cesena non ci sta e reagisce da grande squadra, mettendo sotto pressione la retroguardia gialloblù. Qualche mischia e tanta sofferenza ma non grandi occasioni per i bianconeri. Solo un grosso brivido a due dal termine quando Tarulli salva sulla linea mettendo il timbro ad una grande prestazione personale. Finisce dopo cinque lunghissimi minuti di recupero una gara vibrante che consegna una vittoria alla Fermana U16 che servirà di sicuro ad aumentare l’autostima di un gruppo in netto progresso.

___

SAN MARINO – Da qualche giornata ha cambiato decisamente rotta la formazione Under 15 che piazza un bel colpo esterno e si impone 2-1 con merito.

IL TABELLINO

SAN MARINO 0: Della Balda Francesco, Bindi, Cobo, Della Balda Enea, Marinucci, Semprini, Pasolini, Bugli, Valentini, Semperlotti, Mularoni. A disp. Cenci, Faetanini, Sebastiani, Salvi, Battistoni, Zavoli, Francioni, Forcellini, Baldacci. All. Magnani

FERMANA 2: Bartiromo, Vallasciani, Alidori, Arcangeli, Germani, Terramoccia, Cingolani, Gabrielli, Torricini Pietro, Torricini Diego, Carpineti. A disp. Del Moro, Ricci, Matacotta, Marcozzi, Mancini, Misikine, Pierantoni, Ercoli, Repupilli. All. Calvaresi

RETI: Torricini, Torricini, Cobo

LA CRONACA

Cambio di atteggiamento importante per i ragazzi di Calvaresi che, dopo qualche passo falso iniziale, hanno ritrovato grinta e determinazioni diventando molto più concreti. Decisiva per i gialloblù la doppietta di Diego Torricini che rende vana la rete locale di Cobo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti