facebook twitter rss

Aiuti economici a chi apre un’attività nel centro storico di Monsampietro Morico

SOSTEGNO - Il sindaco Romina Gualtieri, dopo il sostegno economico per disagi post Covid, agevolazioni Tari e contributi aree interne, sui nuovi aiuti al commercio: "Riteniamo possano fungere da motore di ripresa per il nostro magnifico territorio"
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Romina Gualtieri

Aiuti economici per un totale di 5mila euro a chi deciderà di aprire una nuova attività commerciale nel centro storico di Monsampietro Morico.

“Abbiamo sostenuto le attività commerciali e le famiglie, con distribuzione di circa 9.000 euro di buoni per disagio post covid da spendere solo nelle attività commerciali di Monsampietro Morico, oltre 20.000 euro per le aziende (contributo aree interne), agevolazioni Tari da quasi 2.000 euro per le utenze non domestiche, con bando ancora aperto. A tutto questo – spiega il sindaco Romina Gualtieri – per il rilievo che riteniamo possa fungere da motore di ripresa per il nostro magnifico territorio, investiamo per il prossimo anno, sulla scia di quanto già deliberato dalla Regione Marche, fondi per 5.000 euro per tutte le nuove attività commerciali che si apriranno nel prossimo anno nel centro storico”.

“Scuola, attività commerciali, servizi e ricostruzione. Ciascuno, sia esso amministratore o cittadino, nel proprio ambito – conclude il primo cittadino – con impegno e responsabilità, sarà collaboratore della rinascita monsampietrina”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti