facebook twitter rss

Stanziate risorse per la digitalizzazione dei manifesti di mostre d’arte di Fausto Paci

PORTO SAN GIORGIO - “Prosegue il processo di valorizzazione che l’Amministrazione comunale sta portando avanti su una collezione di oltre 6.000 manifesti – afferma l’assessore alla Cultura Elisabetta Baldassarri - . L’intento è quello di rendere fruibile questo grande patrimonio. I processi di digitalizzazione sono curati dallo studio Alma Lab”.
Print Friendly, PDF & Email

Elisabetta Baldassarri

La Giunta prosegue nel sostenere la digitalizzazione dei manifesti di mostre d’arte raccolte dal collezionista Fausto Paci, affidate al Comune prima di venire a mancare nel 2019.

Nell’ultima seduta è stato deciso lo stanziamento di ulteriori 1.000 euro per proseguire verso il futuro allestimento dell’archivio-museo dedicato proprio a Paci.

Il lavoro viene portato avanti in sinergia con il liceo artistico “Licini”. Una volta digitalizzati i manifesti saranno catalogati dagli studenti consentendo un’organizzazione appropriata del materiale.

“Prosegue il processo di valorizzazione che l’Amministrazione comunale sta portando avanti su una collezione di oltre 6.000 manifesti – afferma l’assessore alla Cultura Elisabetta Baldassarri – . L’intento è quello di rendere fruibile questo grande patrimonio. I processi di digitalizzazione sono curati dallo studio Alma Lab”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti