facebook twitter rss

Deposito di legname in fiamme a pochi metri da una casa, arrivano sanitari e vigili del fuoco

SERVIGLIANO - Non si registrano, fortunatamente, feriti o intossicati. L'incendio tra Curetta e Servigliano. Sul posto, raccolto l'sos scattato intorno alle 22, i sanitari della Potes di Montegiorgio, un'ambulanza della Misericordia, i vigili del fuoco di Fermo e i carabinieri della compagnia di Montegiorgio
Print Friendly, PDF & Email

L’incendio del deposito di legname

Attimi di apprensione, questa sera intorno alle 22 quando un deposito di legname, a pochissima distanza da una casa nelle campagne di Servigliano, è stato avvolto dalle fiamme. Ma fortunatamente, bene dirlo subito, non si registrano feriti.

Comunque, tornando all’incendio, l’sos è scattato poco dopo le 22. E così la macchina dei soccorsi si è subito attivata.

Sul luogo da cui è partita la richiesta di intervento, tra Curetta e Servigliano, sono così arrivati i sanitari della Potes di Montegiorgio e un’ambulanza della Misericordia. Con loro, ovviamente, due mezzi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Fermo, un camion e un pick up e i carabinieri della compagnia di Montegiorgio.

E mentre i sanitari constatavano che, fortunatamente, come si diceva, nessuno aveva riportato ferite, ustioni o intossicazioni, i vigili del fuoco si sono immediatamente messi al lavoro per spegnere le fiamme, evitando così che si propagassero fino a raggiungere la casa vicina. Carabinieri e vigili del fuoco hanno buoni motivi per credere che il tutto sia scaturito da un corto circuito. E infatti sono subito stati allertati i tecnici della compagnia di energia elettrica per il ripristino dell’elettricità.

C.N.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti