facebook twitter rss

Epifania all’insegna del campionato regionale di ciclocross, tutti in sella per il memorial Montelpare

MONTE URANO - Domani, giovedì 6 gennaio 2022, presso l'azienda agricola Colli 35 andrà in scena la sfida per il ciclocross. Si gareggerà su un tracciato piuttosto impegnativo di 2200 metri sul quale saranno presenti diversi tratti di sterrato. Tutti gli atleti dovranno presentarsi muniti di green pass rispettando le normative in atto. Sarò obbligatorio indossare la mascherina prima e dopo la gara
Print Friendly, PDF & Email

Quella di domani sarà un’Epifania all’insegna delle due ruote. L’anno nuovo, infatti, sarà inaugurato dal campionato regionale di ciclocross che sarà valevole anche per il memorial “Serafino Montelpare”. La manifestazione è stata organizzata presso l’azienda agricola Colli 35, a Monte Urano, dall’asd Amici del ciclismo Porto San Giorgio in collaborazione con il comitato regionale Uisp.

II ritrovo è stato fissato alle ore 7.30 e la manifestazione è aperta a tutti i tesserati della Consulta in regola con il tesseramento 2022. La gara avrà come punto di riferimento iniziale l’agriturismo-ristorante la Fascina di Monte Urano, luogo in cui verranno effettuate le iscrizioni. Tutti gli atleti dovranno presentarsi al ritiro del numero muniti di certificazione verde per il Covid, rispettando come da regolamento tutte le normative in atto. Sarà, pertanto, obbligatorio indossare la mascherina prima e dopo la gara. 

Si gareggerà su un tracciato piuttosto impegnativo di 2200 metri sul quale saranno presenti diversi tratti di sterrato. La prima partenza è stata fissata per le ore 9 e vedrà impegnate le categorie Master 5, Master 6, Master 7, Master 8 e la categoria Donne. Alle ore 10, invece, toccherà alle categorie Master 3 e Master 4. Infine alle ore 11 l’ultima partenza vedrà impegnati i dilettanti, Elite Sport e Master 1 e 2. Alle ore 12 sarà previsto il ristoro ed intorno alle ore 13 seguirà la premiazione con i primi tre classificati di ogni categoria, i quali saliranno sul podio dove il campione regionale vestirà la maglia conquistata in gara. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti