facebook twitter rss

Lega Pro, si riparte a metà mese: Fermana attesa in casa del Modena

SERIE C - Dalle stanze delle Lega Pro, ecco resa nota la nuova calendarizzazione degli impegni sportivi per il nuovo anno solare. Decisione assunta dalle scrivanie federali guidate dal presidente Ghirelli in risposta all'attuale situazione pandemica. Per la truppa di mister Riolfo appuntamento per sabato 22 gennaio con il "derby dai medesimi cromatismi" in casa dei canarini modenesi. Nel frattempo emerge una positività nel gruppo squadra. Il centrocampista Marini in prestito al Porto D'Ascoli
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, sentiti i membri del consiglio direttivo e con il parere del consulente medico scientifico della stessa Lega, dottor Francesco Braconaro, considerate il permanere delle condizioni di incertezza e il periodo estremamente delicato derivante dall’emergenza epidemiologica da Covid 19, dispone il posticipo della terza giornata di ritorno del Campionato Serie C 2021/22 e dunque nel prossimo weekend 15 e 16 gennaio non si scenderà in campo.

Allo stesso tempo la Lega Pro ha ufficializzato la nuova programmazione ufficiale delle gare di campionato che vanno dalla quarta alla decima giornata di ritorno, compresi i recuperi della seconda e della terza giornata così come segue:

Quarta giornata, sabato 22 gennaio alle ore 14.30, Modena-Fermana. Quinta di ritorno, domenica 30 gennaio, ore 14.30, Fermana-Carrarese. Seconda giornata di ritorno, mercoledì 2 febbraio, ore 21.00, Fermana-Gubbio. Sesta, domenica 6 febbraio, ore 14.30, Grosseto-Fermana. Settima tappa di calendario, domenica 13 febbraio, ore 17.30, Fermana-Vis Pesaro. Ottavo turno, mercoledì 16 febbraio, ore 21.00, Siena-Fermana. Nona giornata, domenica 20 febbraio, ore 17.30, Fermana-Pescara. Recupero della terza giornata, mercoledì 23 febbraio, ore 21.00, Aquila Montevarchi-Fermana e decima di ritorno fissata per domenica 27 febbraio, alle ore 14.30.con Lucchese-Fermana.

La Fermana nel mentre comunica che, a seguito della serie di tamponi effettuata oggi, è emersa un’ulteriore positività all’interno del gruppo squadra. “Per quanto riguarda i due elementi in quarantena precauzionale – si legge in una missiva del sodalizio gialloblù -, uno dei due è risultato positivo mentre l’altro è negativo. In totale sono dunque tre le positività riscontrate al momento. Si comunica inoltre che la sede, a scopo precauzionale, resterà chiusa fino a lunedì 11 gennaio compreso”. La Fermana rende infine noto il passaggio, a titolo temporaneo fino al prossimo 30 giugno, al Porto D’Ascoli del centrocampista classe 2003 Jacopo Marini (foto), prodotto del vivaio gialloblù e finora aggregato al gruppo della prima squadra.

 

Articolo correlato:

Troppi contagi, la Lega Pro rivede i calendari: la Fermana abbraccia il 2022 con una doppia trasferta


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti