facebook twitter rss

Stop al calcio dilettanti, si ferma anche l’Eccellenza

CALCIO - Il Comitato Regionale Marche ha stabilito lo slittamento del calendario di due settimane, omologando la massima serie marchigiana alle altre categorie, che già nei giorni scorsi avevano subito il rinvio di due giornate. Tra le squadre al palo anche le fermane Atletico Porto Sant'Elpidio, San Marco Servigliano e la Sangiustese, quest'ultimo quale collettivo maceratese ma domiciliato sportivamente a Montegranaro
Print Friendly, PDF & Email

 

Ivo Panichi, presidente del Comitato Regionale Marche della Figc

di Federico Ameli

FERMO – La notizia era nell’aria già da qualche ora, ma nel corso della riunione del Comitato regionale della Figc andata in scena nella mattinata di oggi, venerdì 7 gennaio, è arrivata anche l’ufficialità: il campionato di Eccellenza si ferma per due settimane.

L’evoluzione della situazione epidemiologica e l’incremento dei contagi non fanno sconti neppure alla massima serie regionale, che come avvenuto qualche giorno fa per le categorie dalla Promozione in giù e per il calcio a 5 marchigiano dovrà attendere almeno due weekend prima di riprendere la stagione.

Le prime due giornate del girone di ritorno, originariamente in programma domenica 9 e domenica 16 gennaio, sono state infatti rispettivamente rinviate al 23 e al 30 gennaio, con conseguente slittamento del calendario

Una decisione ormai inevitabile per la Figc Marche, dopo che solo due giorni fa il commissario della Lega Nazionale Dilettanti, Giancarlo Abete, aveva disposto lo stop di due settimane anche per la Serie D. L’obiettivo, dunque, è di tornare in campo entro fine mese, nella speranza che le quattro gare disputate nel giorno dell’Epifania non abbiano contribuito a peggiorare ulteriormente la situazione. Tre delle sedici squadre del girone unico di Eccellenza Marche sono, come noto e riportato settimanalmente in questi spazi, del Fermano: Atletico Porto Sant’Elpidio e San Marco Servigliano. Altrettante si riferiscono al Piceno: Atletico Ascoli, Grottammare e Atletico Azzurra Colli. Tre del Maceratese: Sangiustese, Valdichienti Ponte e Montefano. Cinque dell’Anconetano: Jesina, Marina Calcio, Fabriano Cerreto, Biagio Nazzaro e Vigor Senigallia. Tre del Pesarese: Urbino, Atletico Gallo e Fossombrone.

 

Articolo correlato: 

Serie D, Eccellenza e Promozione: l’analisi della (non) giornata calcistica dei club del Fermano

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti