facebook twitter rss

Alessio Ripani ed Enrico Germani si aggiudicano la gara pro Lega del Filo d’Oro

BOCCE SPORTIVE – Nel consueto appuntamento a scopo benefico che si svolge ogni anno in tutte le delegazioni Fib Marche nel giorno dell'Epifania, la coppia della Bocciofila Monte Urano ha superato, nella finale provinciale, i portacolori di casa Bruno Fiori e Luigi Properzi afferenti all'Elpidiense
Print Friendly, PDF & Email

Cerimonia premiazione gara beneficienza Sant’Elpidio a Mare

di Tiziano Vesprini

FERMO – Dopo lo stop del 2021 è tornata di scena la gara di beneficienza in favore di vari enti benefici delle Marche ed in particolare pro Lega del Filo d’Oro di Osimo.

Tale manifestazione prevedeva un primo appuntamento a carattere provinciale, con una successiva finale regionale nella bocciofila osimana ma, quest’anno, considerata la pandemia Covid, ci si fermerà al primo atto.

L’appuntamento della delegazione provinciale della Federbocce Fermo-Ascoli doveva essere organizzato dalla Bocciofila Sangiorgese di Porto San Giorgio, del presidente Enzo Steca, ma alcune problematiche nei giorni precedenti ne hanno costretto lo spostamento presso la Bocciofila Elpidiense di Sant’Elpidio a Mare, presieduta da Alberto Spreca, che accolto subito l’appello di portare presso la sua struttura l’importantissimo storico appuntamento.

Numerosa anche quest’anno la partecipazione, con ben quarantotto formazioni di coppia.  Gran parte delle quote di iscrizione, oltre alle somme raccolte nelle varie sottoscrizioni a premi approntate per l’occasione unite a donazioni individuali, hanno contribuito a sommare a livello regionale, oltre 11.500 euro devoluti poi in beneficenza, in buona parte alla Lega del Filo d’oro di Osimo, con il restante indirizzato ad altre associazioni benefiche della provincia.

Gara che ha visto alla direzione di gara l’ascolano Leo Pierantozzi ed al controllo tecnico gli arbitri Manila Tulli e Mario Gismondi.

Dopo una intera giornata di gare a disputarsi la fase finale si sono presentate le formazioni vincitrici dei sei gironi eliminatori, con giornata che si è conclusa con il successo assoluto per Alessio Ripani ed Enrico Germani della Bocciofila Monte Urano, vittoriosi in finale sui giocatori di casa Bruno Fiori e Luigi Properzi della Bocciofila Elpidiense. Bronzo per la formazione locale Giovanni CognigniSergio Streppa e Paolo ViozziBruno Teodori (Maglianese). Fuori dal podio le altre coppie finaliste: Fabio FièMirko Ripa (Maglianese) ed Emiliano CinagliaAndrea Sestili (La Sportiva Castel di Lama – AP).

Al termine della manifestazione si è svolta la cerimonia di premiazione diretta da Alberto Spreca, presidente della società Bocciofila Elpidiense, che ha ringraziato quanti hanno partecipato e quanti hanno contribuito alla riuscita dell’appuntamento; presente il consigliere regionale Federbocce Marche, Davide Esposto, che ha spiegato la grande importanza solidale dell’evento e Daniele Cappelletti, delegato provinciale Fib Fermo-Ascoli.

I vincitori delle gare nelle altre delegazioni provinciali: a Civitanova Marche (Macerata) Marco Sabbatini-Benedetto Castelli  Bocciofila Fontespina Civitanova Marche, a Jesi (Ancona)  Mario Passetti  Bocciofila Pergolese, a Fossombrone (Pesaro-Urbino) Matteo Benvenuti-Gastone Biagiotti-Valeriano Rotatori Bocciofila Oikos Fossombrone.

 

Fotogallery

Alessio Ripani e Bruno Germani, i vincitori della gara provinciale di solidarietà Fib Fermo-Ascoli

Premiazione di Bruno Fiori e Luigi Properzi, secondi classificati

Da sinistra: il direttore di gara Leo Pierantozzi, il delegato provinciale Fib Daniele Cappelletti, il presidente della Bocciofila Elpidiense Alberto Spreca ed il consigliere regionale Fib Marche, Davide Esposto

L’intervento del consigliere regionale Federbocce Marche, Davide Esposto

Manila Tulli, uno degli arbitri di gara

Alcune fasi della gara

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti